Visualizzazione post con etichetta Agra editrice. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Agra editrice. Mostra tutti i post

lunedì 14 settembre 2009

Il libro del giorno: Amore mio ti odio di Daniela Di Battista (Agra, collana Zines)

La coppia è il luogo in cui l’unione di un uomo e di una donna si dipana in un universo affascinante e variegato di gioie e difficoltà, piaceri e incomprensioni. La moglie che soffoca il marito di domande o accuse, l’uomo che manifesta smodatamente il proprio “machismo” sulla donna, i sensi di colpa instillati quotidianamente, i piccoli ricatti psicologici di tutti i giorni, lo sminuire il senso di capacità del proprio partner; questi sono solo alcuni dei segnali di un aggancio nevrotico. Quante volte abbiamo osservato questi segnali nelle coppie intorno a noi, o nella nostra stessa coppia? Il libro affronta questo fenomeno sulla base di numerose esperienze di psicoterapia, rendendone chiara la dinamica e fornendo un tracciato di suggerimenti e consigli per rompere l’aggancio nevrotico e uscire da una relazione di coppia dove l’amore è in trappola. L’autore Daniela Di Battista è psicologa e psicoterapeuta specializzata in terapia cognitivo comportamentale individuale e di coppia. Da oltre vent’anni opera nel settore pubblico e privato, ha effettuato docenze in comunicazione presso cliniche e ospedali ed è autrice di numerose pubblicazioni sulla riabilitazione motoria e funzionale.

"Questo libro è per tutti coloro ed è quindi dedicato, per espresso desiderio dell'autrice, a tutti coloro che hanno bisogno di sentirsi amati e hanno bisogno di amare incondizionatamente perchè sono i più esposti a trovare partners pericolosi, incapaci di dare affetto e potenzialmente portatori di un aggancio nevrotico"

di Antonella Colombo tratto da Leggere:tutti settembre 09, p. 44

casa editrice Agra: http://www.agraeditrice.com/ita/index.php

domenica 19 luglio 2009

Il libro del giorno: Noi due come un romanzo di Paola Calvetti, Mondadori (collana Omnibus)

Emma sta per raggiungere la fatidica soglia dei cinquanta, ha un figlio adolescente, un ex marito e una brillante carriera, quando decide di rivoluzionare la sua vita - e quella di molti altri. Nei locali avuti in eredità da una zia, nel cuore di Milano, apre una libreria: si chiama "Sogni&Bisogni" e venderà solo libri d'amore... "Sogni&Bisogni" diventa presto il rifugio e il luogo d'incontro per una folla di personaggi: da Alice, trentenne e vivacissima aiutante libraia, a Gabriella - l'amica di sempre, il cui marito commercialista è il Nemico Fedele che veglia sui progetti di Emma ai tanti lettori, uomini e donne, giovani e anziani, che portano le loro vite fra i libri e così ne trovano di nuove. Ma, soprattutto, è grazie alla libreria e a una fatale coincidenza che Emma ritrova Federico, il grande amore della sua giovinezza.

"(...) un libro da leggere d'un fiato, intelligente, raffinato, elegante, e in cui scoprire o riscoprire, come la lettura possa essere anche occasione di conoscenza, d'incontro se, parafrasando Vinicius de Moraes, mi sento di dire: la lettura è l'arte dell'incontro (lui disse la vita è l'arte dell'incontro). Eppoi evviva queste libraie, queste biblioteche, sapienti donne di libri, di lettura e di vita"

di Massimo Gatta tratto da Leggere:Tutti (giugno/luglio 09), p. 48

casa editrice Mondadori: http://www.mondadori.it/libri/index.html

Noi due come un romanzo di Paola Calvetti
2009. Mondadori (collana Omnibus)

sabato 6 giugno 2009

Leggere:tutti (Agra editrice): una rivista per chi ama i libri e il mondo che vi ruota attorno!

In Italia si legge poco, pochissimo. In Italia si produce tanto, tantissimo. E centinaia di migliaia sono nel nostro paese le case editrici, o quelle presunte tali, che ogni settimana immettono sul mercato una gran quantità di libri, la cui qualità talvolta è dubbia. Da un altro punto di vista però, e forse in maniera paradossale, le iniziative di pubblica uscita promosse da enti pubblici e privati, per la promozione della cultura, del libro, degli autori sono in crescita esponenziale. Quasi che sia più il desiderio di “ascoltare” il libro, piuttosto che leggerlo. Oggi come oggi potrebbe risultare plausibile un rilancio della lettura e una ventata di freschezza nel mondo dell’editoria, ma se non vi è una sensibilizzazione maggiore delle istituzioni verso le problematiche di un mondo complesso come il panorama editoriale italiano, di strada se ne fa ben poca. Sarebbe allora sufficiente solo una politica di attenzione da parte delle istituzioni, o forse che senza l’iniziativa privata si navigherebbe ancora in una notte così oscura dove non si riuscirebbero a scorgere nemmeno i profili delle vacche? Ebbene Agra editrice di Roma, ha creato un interessante mensile (prima era in distribuzione gratuita presso tutte le più importanti librerie d’Italia, ora lo si può trovare in edicola alla modica cifra di 1 euro, e ve lo garantisco sono spesi bene) che secondo la sua mission istituzionale ha come obiettivo quello di incentivare la lettura. Ma non solo! A mio avviso è difficile potersi orientare nel mondo della piccola e media editoria, e magari trovare nei tanti cataloghi di queste aziende, qualche deliziosa pubblicazione, di alto livello, o che magari soddisfi anche i cosiddetti lettori forti. Leggere:tutti assolve anche alla funzione di vera e propria bussola per chi ama la pagina stampata a qualsiasi latitudine la si voglia intendere. E dunque ecco una rivista accattivante per grafica e per qualità tipografica, che parla di libri (dalla saggistica alla narrativa, dall’economia al marketing, dall’editoria per ragazzi , alla poesia) e di tutto quello ruota attorno ai libri: scrittori, case editrici, librerie, biblioteche, istituzioni, culturali, e-commerce. In più, come se non fosse già immenso il lavoro di questa redazione, ogni mese vengono segnalati i programmi delle principali rubriche televisive e radiofoniche dedicate al libro e a tutto quanto avviene nei principali Paesi europei attraverso corrispondenti da Londra, Parigi, Berlino e Madrid. Una rivista davvero da non perdere!

Autori e collaboratori: Simonetta Alfaro, Domenico Altavilla, Sergio Auricchio, Barbara Bechelloni, Lucia Castagna, Ennio Cavalli, Gabriella Cerami, Roberto Cicala, Andrea Coco, Roberta D’Angelo, Barbara De Amicis, Claudio Deplano, Paolo Di Paolo, Marzia Fabiano, Pina Freni, Melo Freni, Anna Garbagna, Massimo Gatta, Alessandra Graziani, Antonio Iannotta, Giorgio Labella, Antonello Luna, Susanna Mancinotti, Gian Carlo Marchesini, Mimmo Mastrangelo, Luigia Mazzocchia, Gaetano Menna, Francesco Pascarito, Marco Piscitello, Sara Porreca, Giuseppe Quatriglio, Sergio Redaelli, Roberto Sarti, Francesca Scaringella, Giulio Serra, Simone Smart, Patrizia Tagliamonte, Elisa Zanola

domenica 17 maggio 2009

Il libro del giorno: Dentro la foresta di Roddy Doyle (Guanda editrice)

Tom Griffin ha dieci anni e vive a Dublino con il fratello Johnny, maggiore di due anni, la loro madre Sandra, la sorellastra Grainne e il padre di lei, che ha sposato Sandra dopo il divorzio dalla prima moglie. Una famiglia allargata come tante, che vive momenti di serenità, ma anche inevitabili tensioni. Grainne in particolare è una ragazza difficile, dall'adolescenza turbata, che deve fare i conti con il dolore di essere stata abbandonata da piccola dalla madre, trasferitasi in America subito dopo la separazione. Ma ora la donna ha deciso di tornare in Irlanda, per incontrare la ragazza, e Sandra ha pensato che sia meglio lasciare sole madre e figlia in questo difficile incontro: perciò ha organizzato un viaggio-avventura in Finlandia per i suoi ragazzi. Spostamenti in slitta con i cani, allestimento del campo per la notte: per Tom e Johnny la vacanza è un paradiso, finché la madre, una sera, scompare tra le nevi, e saranno proprio loro a doverla cercare...

"Dentro la foresta è la storia coinvolgente di madri 'perdute' e 'ritrovate' grazie all'aiuto dei propri figli. Roddy Doyle, l'autore del romanzo, descrive il mondo degli adulti con grande modernità: genitori spesso fragili e insicuri, il cui amore a volte non è sufficiente a comprendere i cambiamenti e le esigenze dei propri figli".
di Antonella Luna tratto da Leggere Tutti n.39 maggio 2009, p. 49

casa editrice Guanda: http://www.guanda.it/

Dentro la foresta di Doyle Roddy 2008, 208 p., brossura
traduttore, Zeuli G., Editore Guanda (collana Narratori della Fenice)