Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

Visualizzazione post con etichetta Antonella Colombo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Antonella Colombo. Mostra tutti i post

lunedì 14 settembre 2009

Il libro del giorno: Amore mio ti odio di Daniela Di Battista (Agra, collana Zines)

La coppia è il luogo in cui l’unione di un uomo e di una donna si dipana in un universo affascinante e variegato di gioie e difficoltà, piaceri e incomprensioni. La moglie che soffoca il marito di domande o accuse, l’uomo che manifesta smodatamente il proprio “machismo” sulla donna, i sensi di colpa instillati quotidianamente, i piccoli ricatti psicologici di tutti i giorni, lo sminuire il senso di capacità del proprio partner; questi sono solo alcuni dei segnali di un aggancio nevrotico. Quante volte abbiamo osservato questi segnali nelle coppie intorno a noi, o nella nostra stessa coppia? Il libro affronta questo fenomeno sulla base di numerose esperienze di psicoterapia, rendendone chiara la dinamica e fornendo un tracciato di suggerimenti e consigli per rompere l’aggancio nevrotico e uscire da una relazione di coppia dove l’amore è in trappola. L’autore Daniela Di Battista è psicologa e psicoterapeuta specializzata in terapia cognitivo comportamentale individuale e di coppia. Da oltre vent’anni opera nel settore pubblico e privato, ha effettuato docenze in comunicazione presso cliniche e ospedali ed è autrice di numerose pubblicazioni sulla riabilitazione motoria e funzionale.

"Questo libro è per tutti coloro ed è quindi dedicato, per espresso desiderio dell'autrice, a tutti coloro che hanno bisogno di sentirsi amati e hanno bisogno di amare incondizionatamente perchè sono i più esposti a trovare partners pericolosi, incapaci di dare affetto e potenzialmente portatori di un aggancio nevrotico"

di Antonella Colombo tratto da Leggere:tutti settembre 09, p. 44

casa editrice Agra: http://www.agraeditrice.com/ita/index.php

ATHANOR: The Secret Science of the Heart (I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)

The time of our civilisation, which is only one of the possible civilisations, can be transcribed synthetically through the categories of ...