Visualizzazione post con etichetta Bis edizioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bis edizioni. Mostra tutti i post

martedì 25 agosto 2009

La legge dell’Attrazione di Wallace D. Wattles e La Risposta di Murray Smith e John Assaraf (Bis edizioni)


Ho preso in esame due testi usciti per Bis edizioni i cui contenuti rientrano nella sfera del New Thought e che apportano sull’argomento ulteriori contributi e chiarificazioni. Il primo “La legge dell’Attrazione (con la Legge dell’Abbondanza e Vivere secondo i propri scopi) di Wallace D. Wattles, e il secondo “La Risposta” di Murray Smith e John Assaraf. Partiamo da quello più recente, dal momento che è stato scritto ai nostri giorni. “The Answer” (il titolo originario) presenta come principio basale del suo discorrere e argomentare una serie di tesi che attingono alla fondamentale “Legge dell’Attrazione”, ma la sviluppano in più punti grazie ai quali si scopre che il nostro potere di attrarre ciò che vogliamo nella vita tramite la visualizzazione e la focalizzazione, non solo non basta ma necessita di un’azione a monte fondamentale ovvero quello della riprogrammazione neurale che parte da un bombardamento multi strumentale e multi sensoriale sul subconscio. Esistono diversi modi, metodologie e strumenti che nel volume in oggetto vengono sviluppati coerentemente e correttamente. Questo permette una volta stabilite le nostre priorità di scavalcare processi meccanici di pensiero e azioni e aprirsi alla seconda parte del lavoro che consiste nel trasformare l’aspetto prettamente eidetico-immaginifico in azione attraverso la scansione del proprio agire secondo le leggi della volontà, del movimento, dell’attesa. Ora si arriva all’applicazione pratica di questi insegnamenti, ovvero a cosa si può arrivare attraverso tutta una serie di dimostrazioni scientifiche (anche di fisica quantistica), ricchissime indicazioni bibliografiche, rigorosi passaggi logici contenuti in quest’opera: riprendere il controllo della propria vita e chiedersi come rispondere alla crisi con creatività, rispondendo in realtà a tutte le crisi, sia in ambito finanziario che relazionale. Anche se in verità la seconda parte del libro (meno teorica e più “rampante”) contiene delle vere e proprie perle di saggezza in fatto di marketing e strategia aziendale (sempre da applicarsi dopo aver imparato come funziona la “Legge dell’Attrazione”) che se seguite adeguatamente potrebbero fare la fortuna di chiunque volesse aprirsi in proprio un’attività. Il secondo lavoro che ho preso in considerazione è un testo piuttosto singolare, mi riferisco alla “La legge dell’Attrazione (con la Legge dell’Abbondanza e Vivere secondo i propri scopi) di Wallace D. Wattles. La legge di Attrazione di Wallace Wattles contiene le soluzioni a tutti gli interrogativi fondamentali di chi vuole ottenere successo. Spiega in cosa consiste e come funziona questa legge (si tenga conto che si parla di un testo scritto tra il XIX e il XX secolo e dunque spesso il linguaggio risulta a tratti o eccessivamente lirico o pedantemente dogmatico), perché c’è in abbondanza nell’universo tutto per tutti, perché chi vuole ottenere successo deve abbandonare la competitività ad ogni costo, in cosa consiste la forza della preghiera e quali benefici inaspettati può produrre nel praticarla. Ma c’è molto di più in questo lavoro di Wattles. Ebbene per chi ha dimestichezza con la meditazione trascendentale e numerose pratiche mistico-ascetiche di stampo esoterico, sa che per molti illuminati noi siamo parte integrante di quella energia vitale che permea l’intero universo e le sue manifestazioni multiple e che appartiene ad una Mente Universale Cosmica. Ora questo nostro appartenere a questa cosmica mente universale, fa sì che ogni suo pensiero perfettamente in linea con il Benessere Universale diriga i nostri pensieri e li trasformi in fatti, opportunità, soluzioni. Solo se sentiamo la Bontà e l’Abbondanza che permeano il cosmo allora consapevolmente la nostra volontà e i nostri pensieri opereranno in sincrono con l’universo realizzando cose sorprendenti. Wattles assicura con questo suo lavoro che la causa di ogni successo è dentro di noi: per arrivare alla realizzazione di ciò che vogliamo dobbiamo solo imparare ad usare le nostre facoltà. Ciascuno ha a propria disposizione una cassetta che contiene gli attrezzi per costruire e raggiungere il successo. Mi ricorda molto la tavola delle visioni consigliata da John Assaraf e in qualche occasione da Roy Martina. Gli strumenti vanno tenuti con cura e usati nella maniera giusta e in questo manuale troviamo tutte le indicazioni per conservare e utilizzare la nostra personale cassetta sempre al meglio. Come si possiono riconoscere quali sono gli strumenti più giusti da utilizzare di volta in volta? Ne La legge dell’attrazione, si trovano tutte le risposte per arrivare alla piena realizzazione dei nostri successi, che variano a seconda dell’obiettivo che ci prefiggiamo di raggiungere. Il libro contiene tre saggi straordinari: la legge dell’Attrazione, la Legge dell’Abbondanza, Vivere secondo i propri scopi, ovvero secondo Coscienza di Salute, Potere, Saggezza e Benessere. I consigli che troviamo nei tre saggi sono ciò che ci serve se davvero vogliamo ottenere il successo che sogniamo da tanto tempo. Sono gli stessi che hanno permesso a Wattles di raggiungere la stabilità economica, la ricchezza e la realizzazione.

Wallace D.Wattles
è uno dei principali ispiratori del Nuovo Pensiero. Nato durante la guerra di secessione americana, ha sempre vissuto come se la sua vita fosse una pagina bianca su cui scrivere una delle più belle storie di tutti i tempi.

Raggiungi la tua libertà economica e vivi una vita meravigliosa
ISBN: 9788862280709

Prezzo € 12,67
invece di € 14,90 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

venerdì 7 agosto 2009

L'anello mancante del segreto di Roy Martina (Bis edizioni)

Ho letto, studiato e cercato di mettere in pratica con risultati più che positivi, quanto riportato tra le pagine del libro “L’Anello Mancante del Segreto” di Roy Martina (Bis Edizioni), un’opera che costruisce nei minimi dettagli quelli che sono gli esercizi pratici per attivare con maggiore funzionalità la “Legge dell’Attrazione”, e soprattutto fornisce innumerevoli spunti di riflessione per non cadere nella spirale di malattie o degenerazioni. Da dove partire … Roy Martina pone come elementi di base assoluti, perché possiamo essere non solo in sintonia con noi stessi ma con l’universo intero, tre aspetti che non si devono nella maniera più categorica trascurare, anzi sono prioritari: la salute, la felicità e il benessere. La nostra forza di volontà attraverso un lavoro quotidiano sul piano fisico e mentale può raggiungere livelli più che soddisfacenti in tali ambiti. Se stiamo bene con noi stessi, potremo essere in grado di giovare agli altri. Come diceva Osho, solo chi è un grande egoista, può aiutare veramente il prossimo. Potrebbe sembrare un controsenso, ma se ci riflettete risulta plausibile. Il nostro sforzo più grande sarà quello di lavorare sul piano del subconscio, che fondamentalmente costruisce ripetizioni su ripetizioni di atteggiamenti e abitudini difficili da sradicare. Martina in quest’opera, a proposito di sub-conscio, ci da un’immagine bellissima ed efficace, affermando che se ci facciamo un po’ caso, la nostra mente è simile ad un iceberg, dove la parte sopra la superficie dell’acqua è pari al 12,5% (il conscio), mentre quella al di sotto dell’acqua è pari all’87,5% (l’inconscio) … tutto quel magma di sensazioni, pensieri, atti mancati che sono nella sfera più profonda del nostro essere, rappresentano un cumulo di energia incontrollabile e dannosa soprattutto per le nostre vite, se non si apprendono gli strumenti idonei a canalizzarla e bloccare gli effetti più nocivi.
E questo per l’autore (difatti fornisce puntuali indicazioni) è possibile se innanzitutto si sceglie una rigorosa riprogrammazione semantico/grammaticale dalla quale verranno banditi sintagmi come “non, né, purtroppo, forse” solo per fare qualche rapido accenno. La riprogrammazione poi deve avvenire attraverso un secondo passaggio che è di riconfigurazione eidetica, un pensiero costante, forte, voluto, deciso (associato ad alcune frasi efficaci da ripetere in più di qualche occasione giornaliera e al di là della propria disponibilità di tempo da dedicare alla ripetizione mantrica) che ci rimanda l’immagine di ciò che vorremmo essere e ottenere. Questa immagine sarà il nostro interruttore, che ci sintonizzerà su vibrazioni positive (aumentando la forza della nostra volontà), che ci permetteranno di essere pronti a Ricevere. Roy Martina sviluppa una vera e propria scala valoriale del “Fitness emozionale” che aiuta il lettore a capire su quale livello energetico si trova, in modo tale da far fronte a inutili dispendi di forze mentali e fisiche. Per attivare la manifestazione di ciò che si desidera, occorre Accettare, noi (con tutta la nostra storia, sotto qualsiasi aspetto), e Accettare dentro di sé la consapevolezza che l’Universo ci fornirà incontri, occasioni, situazioni, indizi in un disegno talmente preciso che sarà impossibile non accorgersi della bontà di ciò che accade. L’autore ha sviluppato poi la cosiddetta “Tecnica del Segreto” per far battere energeticamente all’unisono sia il conscio che il subconsocio, con ciò che ciascuno di noi può desiderare. Un esempio: vogliamo andare a fare un viaggio in un monastero tibetano ma non abbiamo abbastanza soldi. Inspiriamo ed espiriamo lentamente, e profondamente mentre indichiamo con l’indice destro il cuore (si attiva il chakra contribuendo ad aprire maggiormente il proprio subconscio) e mettendo la mano sinistra sulla fronte (connettendo così , tramite forze energetiche, l’emisfero sinistro - l’intelletto - con quello destro - i sentimenti - ) si ripeterà la seguente frase: «Tra poco potrò fare un viaggio in Tibet: i soldi mi arriveranno presto, senza alcuno sforzo». Occorrerà ripeterlo un po’ dì volte al giorno.
Si potrebbe anche non credere a queste cose, ma si percepirà che qualcosa accade dentro di noi rendendoci sempre più sereni: l’importante è ricordarsi di inspirare ed espirare lentamente almeno tre volte. “L'anello mancante del Segreto” è un manuale pratico e semplice per poter attivare la legge dell'Attrazione e ottenere dall'Universo ciò che si desidera. “The Secret” di Rhonda Byrne, è stato un best-seller nell'ambito del self-help. Sulla scia del successo del libro della Byrne sono stati scritti molti libri da autori come Wallace Wattles, Charles Haanel, Prentice Mulford e tanti altri.
Il libro di Roy Martina ha in più che spiega come mettere in pratica gli insegnamenti della Byrne, ne chiarisce le eventuali lacune o le cose non facilmente praticabili e illustra cos'è in pratica la legge dell'attrazione, come funziona e come attivarla al meglio per ottenere i risultati che ci prefiggiamo. E tutto scritto con una chiarezza e semplicità che rende quest’opera un esempio di alta divulgazione per questo campo di studi

Roy Martina, medico olistico, autore, selfness coach e trainer di professionisti del training. La sua passione e missione di vita sono il creare la salute ottimale e la vitalità per le persone, sia emozionale, mentale che fisica. L’altra passione che Roy Martina coltiva ottenendo grandi successi professionali è fare da coach a persone che vogliono essere l’espressione massima di sé stessi, in un modo sano. Rende reale il desiderio che ciascuno ha di avere successo. Ha un’esperienza trentennale come medico alternativo e nella prevenzione delle malattie. Fa da coach a sportivi da 35 anni. Il suo moto è: Esprimiti al tuo meglio - Be the Best you can Be.

Prendi in mano la tua vita e il tuo futuro
ISBN: 9788862280556

Prezzo € 10,20
invece di € 12,00 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

domenica 5 luglio 2009

La Straordinaria forza di attrazione dei nostri pensieri di William Walker Atkinson (Bis edizioni)

William Walker Atkinson autore di numerosi testi, spesso sotto diversi pseudonimi tra cui Yogi Ramacharaka viene considerato un personaggio misterioso. Poco si sa della sua vita e della sua formazione. Esercitò la professione di avvocato, sin dal 1895, quando venne ammesso al Foro della Pennsylvania. Dopo qualche anno a seguito di una profonda crisi esistenziale, aderì al New Thought (Il Nuovo Pensiero) una nuova corrente filosofica che aiutava ( e lo fa tutt’ora ma con nuove linee teorico/programmatiche) a raggiungere salute, benessere e felicità attraverso il controllo sulla Mente e sulle proprie aspettative nei confronti di un Principio Divino totalmente positivo e buono. Fu il fondatore della Atkinson School of Mental Science. Le numerose “leggende metropolitane” sorte sul suo conto dicono che Atkinson sia stato allievo di Baba Bharata, un famoso yogi vissuto negli Stati Uniti agli inizi del secolo scorso, e che questi sia stato a sua volta allievo di un maestro indù che rispondeva al nome di Yogi Ramacharaka. Si pensa dunque che lo stesso Atkinson abbia preso in prestito questa identità usandola come uno dei suoi alter ego più noti. Altri ritengono che ciò sia invece dipeso dal fatto che l’autore si sia recato in Oriente per studiare presso maestri illuminati di religione induista. Poche dunque le affermazioni attendibili su questa figura singolare ed eccentrica. Una delle sue opere che prendiamo in considerazione in questa sede, edita in Italia da Bis edizioni e dal titolo “La Straordinaria Forza di Attrazione dei Nostri Pensieri” risente di una certa tradizione mistica di forte ispirazione orientale. Innanzitutto il principio che permea l’intero procedere della riflessione tra le pagine del volume la si può trovare nel fatto che nell’uomo esiste una sorta di genetico imperativo categorico che lo sprona a ricercare il riappropriarsi di sé, della sua salute, prima di accedere a livelli superiori di evoluzione. Atkinson è convinto che lavorando sul piano mentale all’acquisizione di immagini positive e sul piano emotivo all’interiorizzazione di sentimenti positivi, si possa instillare nel genere umano un seme di felicità che può esplodere nella creatività più completa dell’uomo, con la consapevolezza di non essere soli e di poter raggiungere la totalizzante essenza dell’anima in tutta la sua infinita esistenza. Scrive in proposito l’autore a pag. 80: “ La mente è stata paragonata a un pezzo di carta piegato. Anche dopo essere stato disteso tende a ripiegarsi nello stesso punto, a meno che non creiamo una nuova piega, che esso seguirà”. Le persone, per l’autore, sanno inconsciamente (perché l’hanno dimenticato, e dunque occorre sollecitarli alla “reminiscenza”) emettere pensieri sulla stessa lunghezza d'onda di denaro, benessere, salute e prosperità, tanto che le cose si realizzano spontaneamente come la luce solare che una volta emanata, colpisce senza sforzo ogni oggetto. “Come un sasso lanciato in acqua, il Pensiero produce increspature e onde che si propagano lungo il grande Oceano del Pensiero. C'è una differenza, comunque: le onde sull'acqua si muovono su un solo livello in tutte le direzioni, mentre le onde del Pensiero muovono in tutte le direzioni da un centro comune, proprio come i raggi che irradiano dal Sole” (William Walker Atkinson).
“La straordinaria forza di attrazione dei nostri pensieri” fa parte delle prime esperienze teoriche del New Thought , ma risulta a tutt’oggi di grande attualità nella letteratura della scienza della mente.
Attrarre ciò che più desideriamo è davvero possibile e alla portata di tutti. La mente è un potente magnete in grado di trasformare possibilità in realtà. Come mai però, è lecito chiederselo, in pochi ottengono quelle cose che tutti cerchiamo? Sono dotati di “equipaggiamenti” speciali? No, è solo questione di sintonizzazione di frequenze eidetiche con la Fonte Vibrazionale Primaria, dalla quale ha avuto origine ogni cosa. Una piccola parte del segreto? Attrarre a sé tutto ciò che si desidera Amando, proprio come l’amante calamita a sé, l’oggetto del proprio amore. Un’opera assolutamente necessaria per scoprire le potenzialità più dirompenti nascoste nell’uomo.


Thought Vibration
ISBN: 9788862280549

Prezzo € 8,08
invece di € 9,50 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

martedì 23 giugno 2009

The Key di Joe Vitale (Edizioni Il Punto d'Incontro)

L’Elettricità. Ne abbiamo a sufficienza, ma che cosa sarebbe successo se la legge che l’ha resa utilizzabile, non fosse stata scoperta, quella stessa legge che oggi illumina tutto il mondo? In un long seller che tuttora vende migliaia e migliaia di copie nel mondo di Charles Haanel, nel suo “The Master Key System”, in Italia edito da Bis edizioni con il titolo “La Chiave Suprema” (che ha ispirato i principi contenuti in “The Secret”), ci spiega come nella stessa maniera in cui agisce l’elettricità così opera anche la “La Legge dell’Abbondanza”. In che modo? Il mondo interiore, la Mente Creatrice, quella che tutti noi possediamo, genera il mondo esteriore. Charles Haanel in ventiquattro lezioni settimanali ci fornisce la chiave di volta per realizzare i nostri obiettivi con il potere creatore della Mente, consentendoci di sintonizzarci sulle frequenze della Mente Universale, contenuto e contenitore dell’unità tra tutte le cose, incubatore di possibilità e potenzialità per la realizzazione e costruzione della nostra realtà e dei nostri obiettivi. Il metodo da lui presentato spiega come la “Legge dell’Abbondanza” utilizza il potere poietico della nostra Mente per calamitare sul nostro piano fisico ciò che desideriamo, predisponendo situazioni, fatti, coincidenze che consentiranno a chi ne farà uso di sapere il come e il quando il risultato verrà raggiunto. Un’opera, quella di Charles Haanel, che dal 1933 è stato divulgato segretamente per settant’anni; negli Stati Uniti ha venduto più di 400.000 copie. È uno dei migliori studi mai scritti sul miglioramento personale e sulla consapevolezza. Alcune leggende metropolitane vogliono che Bill Gates dopo aver letto “The Master Key Sistem” mentre ancora frequentava Harvard ebbe l’idea“un computer su ogni scrivania”. Il risultato lo conosciamo tutti. Si tratta di un lavoro che appartiene alla proto-bibliografia del New Thought (in italiano Nuovo pensiero) che designa un insieme eterogeneo di organizzazioni, chiese, scrittori, filosofi e pensatori che condividono un’idea di fondo: Dio come onnipotente, onnisciente e, soprattutto, onnipresente, natura naturans e naturata in sincrono, che diviene attore supremo, connettore comunicativo, agente fenomenico grazie al potere che gli uomini utlizzano per interagire con Lui, attraverso la preghiera affermativa per raggiungere la guarigione e il miglioramento delle proprie condizioni di vita. Poi è nato “The Secret” e tutto il movimento ad esso collegato, al quale si sono aggiunti utopisti e nuovi guru. Ancora come principio fondativo di questo movimento di pensiero la “Legge dell’Abbondanza”, poi ulteriormente sviluppata come “Legge dell’Attrazione”. Ma questa Legge funziona davvero? Qual è il segreto? Qual è la chiave mancante per attrarre ciò che si desidera?. Esiste un ulteriore lavoro, altrettanto fondamentale in questi ambiti di studi, che è “The Key” di Joe Vitale. Questo libro è la risposta a tutto questo e molto di più. “The Key” sostiene che esiste un segreto perduto per attrarre salute, ricchezza, successo felicità. Si tratta di una meravigliosa guida etico-socio-antropologica, che svela una serie di metodi efficaci per possedere molto, molto, molto di più in tutti i settori della vita. Ma perché questo è un libro rivoluzionario? Innazitutto dimostra come ognuno sia in grado di riuscire e ottenere davvero benessere e felicità, attraverso dieci valide strategie per superare definitivamente qualsivoglia convinzione autolimitante, che assorbe l’energia esistenziale dell’individuo impedendogli di focalizzare il “qui e ora” passo fondamentale per una corretta visualizzazione e un sicuro raggiungimento degli obiettivi. Per Joe Vitale la visualizzazione è fondamentale, imparare a costruire sul piano eidetico il corrispettivo della realtà che attendiamo in base ai nostri desideri, porterà a concretizzare sul piano fenomenologico e ontologico una visione luminosa su tutte le cose che genera ottimismo il quale a sua volta si trasforma in Realtà; aiuterà a pensare solo il meglio, a impegnarsi solo per il meglio e aspettarsi solo il meglio; ad essere felici per il successo altrui come se fosse il proprio; arrivare ad essere troppo grande per ospitare preoccupazioni, troppo nobile per accogliere ira, troppo forte per aver paura e troppo felice per permettere che si creino problemi … insomma farà nascere la consapevolezza che il mondo sia dalla parte di chi segue questi insegnamenti, perché ha imparato a seguire la sua parte migliore. Bob Proctor a proposito di questo libro sostiene a pag. 18 dell’edizione italiana: “ Se cercate un libro che vi spieghi come far accadere le cose e se volete espandere la vostra coscienza, tenete con voi questo testo come se fosse un nuovo, meraviglioso amico. Divoratelo! Ma soprattutto, usatelo per scoprire le parti di voi stessi che vi sono d’ostacolo e d’impedimento”.

Vediamo alcuni commenti su quest’opera e il suo autore:

"L’energia e l’entusiasmo per la vita di Joe Vitale sprizzano da ogni pagina del suo nuovo libro, The Key. Non trascura niente nell’illustrare esattamente come attrarre nella propria vita tutto ciò che si desidera. Le parole ‘Ti amo’ hanno assunto un significato del tutto nuovo. Bravo!".

Cathy Lee Crosby, attrice e autrice di Let the Magic Begin

"Joe Vitale rivela gli ‘ostacoli nascosti’ dietro i molti tentativi falliti di attrazione. Se non sei in grado di manifestare o di attrarre ciò che desideravi realmente, il segreto mancante che egli rivela in questo libro ti aprirà la porta del successo. Conoscere e applicare questa chiave nella tua vita ti ripagherà ampiamente del costo del libro! Leggilo e raccogline i benefici!".

Dr. Robert Anthony, autore di Beyond Positive Thinking

"Uno tra i libri più efficaci che io abbia mai letto! The Key è in grado di cambiare completamente la vita con la sua cristallina semplicità, e può aprire le porte a tutto ciò che si desidera. E’ già un classico".

Peggy McColl, autrice di Your Destiny Switch


Joe Vitale ha scritto diverse opere di successo sulla Legge di Attrazione, ricevendo negli ultimi tempi molta attenzione grazie alla sua predominante presenza nel libro e nel film di Rhonda Byrne, The Secret. Uno dei maestri accreditati di The Secret, Joe Vitale è presidente di due società con sede ad Austin, Texas. Per la sua combinazione di spiritualità e di abilità nel marketing è stato soprannominato "il Buddha di Internet”. Dalla condizione di senza tetto e di totale povertà, Joe è passato a quella di pioniere del marketing in Internet. Ha aiutato molte persone a diventare milionarie e a creare imperi on line. Grazie a The Secret e al successo delle sue opere, oggi è considerato un guru dell’auto-aiuto.



ISBN: 9788880936060

Prezzo € 12,67
invece di € 14,90 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

mercoledì 3 giugno 2009

Miracoli di Stuart Wilde (Macro edizioni)

Se credete che soltanto esseri sovrumani siano in grado di fare miracoli, non avete letto Stuart Wilde e il suo “Miracoli” per Macro edizioni. Nulla a che fare con magia o stregoneria, non occorrono spiritus loci, non occorre leggere Cornelio Agrippa e il suo De Philosophia Occulta, e dunque nessun patto col diavolo e nessuna evocazione di spiriti o entità di altre dimensioni. E allora in cosa consistono i miracoli di cui parla Wilde? Si tratta di un potere naturale insito nell’uomo, che fa parte del suo genoma, che è ad esso connaturato. Questo lavoro guida il lettore non solo a riconoscerlo ma anche a metterlo in pratica giorno dopo giorno. Ma andiamo con ordine. Se pensate di non riuscire a realizzare nella vostra vita tutto quello che vi eravate prefissi, se pensate di attirare solo il 10% delle opportunità che il mondo vi può offrire, se insomma per un solo momento vi sia passato per la mente che non meritiate successo, ricchezza e buona salute, insomma che avete sulla vostra testa un gigantesco tappo che non vi fa volare alto, sappiate che con questo libro qualcosa cambierà. Se volete considerarlo un semplice manuale d’auto-aiuto, fate pure; se volete considerarlo una cialtroneria fate pure; se pensate che la new age abbia già fatto “troppi danni” non esitate a esprimere considerazioni di tal sorta. Ma una cosa vi suggerisco di fare: leggetelo! Stuart Wilde, un utopista nel senso vero del termine, vi aiuterà a capire come i limiti della mente siano valicabili, sapendo in fondo che non facciamo altro che usare un mediocre 5%. Che dubbi ed esitazioni non fanno altro che attirare ulteriori dubbi ed esitazioni. Questo incredibile autore vi accompagnerà lungo un itinerario di conoscenza fatto anche di prove ed errori, ma che ve li farà comprendere per accedere ad una nuova dimensione della vostra vita e renderla splendida e rendervi consci del vostro illimitato potere. Un libro davvero interessante che non appena letto vitrasmetterà una grandissima gioia! Se avete attirato questo libro avete già fatto il vostro primo miracolo!

Stuart Wilde, uno dei più famosi esponenti dell New Age, è nato a Farnham, in Inghilterra, da padre inglese e madre italiana. E' stato un conferenziere tra i più famosi nel mondo anglosassone: USA, Gran Bretagna e Australia. Conduceva corsi memorabili per lo sviluppo personale in località selvagge con mezzi e tecniche fuori dal comune. In questi ultimi anni con le sue straordinarie ricerche ha suscitato ostilità che lo hanno indotto a vivere quasi nella clandestinità. Ha una casa a Londra e una grande villa in Australia con pareti che si spostano e altri congegni speciali e dove ha subito alcuni degli attacchi da entità non umane che descrive nel libro I Gladiatori di Dio. Autore molto prolifico, ricco di humor, pungente ed emozionante, ha all’attivo quindici libri tradotti in dodici lingue, tra cui La Forza, Miracoli e Affermarsi.

Come far accadere quello che vuoi
ISBN: 9788875079154

Prezzo € 5,95
invece di € 7,00 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

venerdì 22 maggio 2009

Sei nato ricco di Bob Proctor (Bis edizioni)

Esiste tutta una serie di pubblicazioni nel nostro paese (da anni invece il mercato statunitense ne produce in grandissime quantità) che stanno vedendo la luce in questi ultimi mesi e che hanno poco a che fare sicuramente con psicologia e altre discipline che cercano di studiare l’uomo e i suoi problemi nella gestione della quotidianità con nessi e connessi. Dunque la domanda che sorge spontanea, potrebbe essere: che tipo di utilità hanno questi libri se alla loro base non vi sono parametri o scandagli di indagine che presuppongono l’utilizzo di metodologie scientifiche o comunque un certo rigore? E ancora come poterle classificare, se dovessimo in qualche modo inserirle in un genere? Letteratura d’intrattenimento, saggistica, o che cos’altro? Il libro di cui voglio parlare “Sei nato ricco” di Bob Proctor (Bis edizioni), rientra in quella che viene definita letteratura d’auto-aiuto, una categoria che vede tra i suoi più grandi protagonisti Roy Martina, Joe Vitale, Fred Alan Wolf, Andrea Scarsi, Stuart Wilde e tantissimi altri. Ovvero se vi trovate in un momento difficile della vostra esistenza, non sapete a quale risorsa interiore attingere per trovare le giuste dosi di energia per affrontare la vita, o recuperare il giusto equilibrio, questi libri fanno al caso vostro. La formula della felicità ve la danno su un piatto d’argento, e senza troppi peli sulla lingua: l’uomo può tutto; egli è in grado di emettere particolari vibrazioni che se portate a livello di una focalizzazione di ciò che vuole raggiungere o ottenere, a livello conscio e inconscio, emetterà particolari vibrazioni, come se facesse una vera e propria richiesta all’Universo, che poi con precisione matematica recapiterà al mittente sul piano fisico il risultato invocato (Legge dell’Attrazione). In più la costruzione di questo meccanismo dal piano mentale al piano fisico è descritto ampiamente utilizzando teorie e spiegazioni che derivano dalla fisica quantistica. L’uomo occidentale vuole delle prove, concrete, verificabili, non ciarlatanerie. E quale migliore standard di prova, se non proprio la fisica quantistica, le cui teorie comunque almeno al momento non sono smentibili. Parola d’ordine, focalizzare sempre sul di più che si vuole ottenere, imponendosi una visualizzazione mentale del meglio che ciascuno di noi può desiderare per il suo bene, abbandonare il passato con i suoi “ se avessi fatto questo o quello ...” “ se avessi agito così, ora …”, concentrarsi sulla tenacia, perseveranza, il desiderio di mettersi in gioco, e provare e riprovare fino al conseguimento del successo. In parole povere “Yes, we can”, senza limiti di sorta. Entrando nello specifico, Bob Proctor ci spiega che ogni essere umano nasce dotato di una certa quantità di ricchezza: succede, però, in alcuni casi che la maggior parte delle persone sia per un motivo x momentaneamente al verde. L’autore ha scritto questo libro soprattutto per aiutare le persone a mettere un pò d’ordine nella "vita" , in modo che chiunque lo desideri può creare la prosperità nella propria vita. Il potere di produrre ricchezza lo abbiamo già: basterà un semplice piano d’attacco pensato, visualizzato e studiato nei particolari più piccoli, per permetterci di concretizzare tutti i nostri sogni. “Sei nato ricco” fornisce gli strumenti per utilizzare il potenziale che è nell’uomo per raggiungere la prosperità a qualsiasi livello la si voglia intendere: finanziaria, emotiva, fisica e spirituale. Un ultimo consiglio: se i vostri affari non stanno andando per il meglio, e vi trovate in una situazione di indigenza, resistete ancora un po’, mancano pochi passi per il successo e la Legge dell’Attrazione sta lavorando per voi. Altro che Dianetics di Ron Hubbard!

QUI:http://www.bisedizioni.it/libri/sei_nato_ricco.php

Esténat - Marque de cosmétiques naturels français et partenaire d'autres marques de qualité au service de votre bien-être

  INFO LINK  https://www.amazon.fr/stores/node/14608634031/ref=as_li_ss_tl?_encoding=UTF8&field-lbr_brands_browse-bin=ESTENAT&ref_=b...