Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

Visualizzazione post con etichetta Jack Canfield. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Jack Canfield. Mostra tutti i post

mercoledì 24 giugno 2009

La chiave della vita di Dennis Merritt Jones (Armenia)

L’Amore … Che cos’è e come può definirsi. A questa parola sono state tributate centinaia e centinaia di pagine, in poesia, arte, letteratura, insomma in ogni branca dello scibile umano. Eppure non è quello che la maggioranza degli uomini intende. Su un piano strettamente spirituale l'Amore è andare oltre i propri egoismi e adoperarsi per il bene degli altri, è un percorso personale che ci porta a sentirci parte di un progetto universale di Felicità, che ci aiuta nell’ascolto dell’altro e nel suo rispetto. Ma l’Amore non è solo un concetto astratto, è una scelta di vita, è una pratica, una disciplina che comincia dal “qui e ora”, giungendo a comprendere il senso del Tutto, attraverso una sorta di illuminazione. Questo “risveglio” non possiede molti volti o non si può definire in svariati modi, in quanto è solo ciò che è! L’Universo intero non è un modello concepibile nel passato o nel presente, Esso è adesso, in questo preciso istante. Parliamo di un modello attivo che si plasma su misura alla nostra vita e può emergere sul piano fisico dell’esistenza sotto forma di libro, incontro, coincidenza … Noi in quanto parte di questo modello macro/biologico, senziente, agente sappiamo come giungere al nostro risveglio, anche se forse dobbiamo imparare a ricordare questa legge, e siamo potenzialmente in grado di rendere vivido ogni momento della nostra vita. Ma, c’è un ma, dobbiamo essere presenti a noi stessi anche nell’espletamento della nostra quotidianità (accompagnare i figli a scuola, il lavoro, la casa etc.), con la consapevolezza di ciò che è adesso, aumentando con le tecniche di meditazione e preghiera attiva, la nostra frequenza vibrazionale che ci mette in contatto con il Cosmo intero. Ed è così che Dennis Merritt Jones nel suo “ La Chiave della vita” edito da Armenia, ci conduce in un viaggio singolarissimo cercando di interrogarsi e far riflettere su quelle domande che l’uomo da sempre si pone senza riuscire a darsi mai una risposta. Che cosa occorre per essere felici? Il denaro? Il successo? L’amore? La stima degli altri? L’autore, rivolgendosi a tutti ci spiega come raggiungere la felicità, dicendoci esplicitamente che per questo occorre disciplina e metodo interiori, i quali ci aiutano a combattere gli stati mentali negativi e ci spronano a coltivare quelli positivi. Come sottofondo vi è un senso religioso negli esercizi e nei consigli riportati in quest’opera, ovviamente nel senso più ampio e metafisico del termine, ma è soprattutto la conquista e l’esercizio di una pratica quotidiana grazie alla quale riusciamo a conoscere noi stessi, capire le ragioni degli altri, aprirsi al diverso e cambiare i punti di vista sul mondo e i suoi accadimenti. Dennis Merritt Jones, oltre a essere un grande oratore motivazionale, è un teologo, e dunque in dimestichezza con il “mondo superiore” ne ha da vendere. E soprattutto è dotato di un’enorme esperienza nel cogliere realmente i veri sentimenti che ci aiutano a vivere bene e sperimentare l’importanza del momento presente. E questo lo si vede subito nei circa cento micro saggi che hanno per oggetto l’armonia nelle relazioni sociali, la salute, il perdono e la gratitudine.
L’antidoto alla nostra esistenza del produci-consuma-crepa (come sostiene in un brano musicale il cantautore Giovanni Lindo Ferretti quando era ancora leader dei CCCP) sono semplici idee che non mancheranno di farci riflettere su cosa per noi è davvero importante. La chiave della vita è dunque una guida, fonte di ispirazione per tutti coloro che desiderano sperimentare un senso più profondo dell’esistenza, non disgiunto dalla gioia di vivere.
Scrive Jack Canfield, autore della serie “Brodo caldo per l’anima” in merito all’opera in oggetto: “ Tutti noi siamo in cerca di una ragione di vita. In questo libro Dennis Merritt Jones ci guida verso le nostre finalità esistenziali, fornendoci gli strumenti e la consapevolezza per arrivarci. In senso più profondo, nel corso di questo viaggio paradossale verso un mondo che in fondo non abbiamo mai lasciato, scopriremo chi siamo e perché esistiamo. Si tratta di un percorso che ci conduce verso una pienezza che troveremo volutamente nella nostra Essenza”.

martedì 9 giugno 2009

The Secret - Il Segreto (il film)


Ha venduto ben 4 milioni di copie. Un successo editoriale forse ancora che di poco sorpassa il famigerato Codice Da Vinci di Dan Brown. E non è solo questione di fortuna sfacciata. E’ vero che come sempre, un fenomeno commerciale sia esso di natura editoriale, cinematografica o di qualsivoglia natura ma che faccia parte comunque del mercato, ha sempre dietro tutta una serie di professionalità che lavorano per il successo, ma The Secret ha qualcosa di diverso, sostanzialmente diverso. Qualcuno,un grande pensatore, Spinoza, per la precisione disse: “ordo et connectio rerum idem est connectio idearum”. Ovvero l’ordine causale fa quindi parte della manifestazione di Dio e tutto ciò che vediamo in natura o nel mondo del pensiero non è che Dio stesso che si estrinseca necessariamente in quest’ordine causale. Diciamo che per gli autori di The Secret, sia il film che il libro, l’estrinsecarsi di Dio avviene tramite noi, in una sorta di comunicazione reciproca, costante e interconnessa 24 hours. Quando pensiamo,trasformiamo questi pensieri in cose, in parole povere, noi siamo quello che pensiamo. Se il contenuto dei nostri pensieri è positivo, nel comunicare con il nostro Dio-Universo, otterremo da lui cose positive, il contrario se i nostri pensieri si dirigono su negatività e affini. The Secret, che alla sua base ha la famigerata Legge d’Attrazione, è la chiave per il successo, per la felicità, e il benessere fisico, una teoria che prende spunto da un mix di filosofie orientali.e da una sconsiderata fiducia nel potere della mente. Tutto molto affascinante, anche se talvolta gran parte dei passaggi esplicativi e teorici rimangono abbastanza in superficie. Ma questo se si prendono in esame solo i due prodotti in oggetto. Un’attenta analisi della produzione degli autori di The Secret o ad esso vicini diraderebbe abbondantemente ogni dubbio. Il film lascia da subito a bocca aperta: un segreto, un modo perché tutto ciò che vogliamo si realizzi, che solo pochi grandi uomini conoscevano e tenevano gelosamente custoditi le leggi di questa chiave d’accesso all’universo (Albert Einstein, Henry Ford Galileo Galilei, Platone, Thomas Edison e molti altri), è stato nascosto nei secoli della storia dell’uomo. Un gruppo di nuovi illuminati, ritiene che sia giunto il momento (forse perché siamo vicini al 2012?) di rendere partecipi tutti gli uomini di questa meravigliosa scoperta, e dunque, per la prima volta tutti i tasselli del Segreto compaiono organicamente assemblati in un'incredibile rivelazione che trasformerà radicalmente la vita di tutti coloro che ne faranno l'esperienza. THE SECRET, a tutt’oggi è il Best Seller Mondiale di Rhonda Byrne inarrestabile fenomeno editoriale e culturale esploso non più di qualche mese fa in USA e il cui successo si sta pandemicamente diffondendo anche in Europa. Più di 30 paesi ne hanno già acquistato i diritti di pubblicazione e il libro è già un best-seller anche in Canada, nel Regno Unito e in Australia. THE SECRET contiene la saggezza, la profondità, la filosofia e le idee innovative financo nel mondo della fisica quantistica, di nuovi guru del mondo moderno, uomini e donne che l'hanno usato per procurarsi ricchezza, salute e felicità, sconfiggendo malattie, acquisendo ingenti ricchezze, superando ostacoli di ogni sorta. Gli autori mostrano un approccio diverso verso la realtà che ci permette di uscire dalle costrizione di situazioni di forte disagio. La nostra mente (e qui entra in ballo la fisica quantistica) pensando ciò che desidera ottenere emette determinate frequenze che hanno un loro eco non solo nel mondo e nel nostro universo, ma anche in dimensioni parallele dove esistono altri possibili noi. Quando frequenze (la “richiesta” che abbiamo formulato all’universo) di probabilità e possibilità si incrociano, diventano realtà: ovvero quello che abbiamo desiderato.

“A mano a mano che imparerai il Segreto,
scoprirai come puoi avere, essere o fare tutto ciò che vuoi.
Giungerai a sapere chi sei veramente
e a conoscere le meraviglie che ti aspettano nella vita”.

Novanta minuti di racconti, testimonianze e insegnamenti trasmessi direttamente dalla voce di John Gray, Jack Canfield, Neale Donald Walsch, Fred Alan Wolf, John F. Demartini, Bob Proctor, Joe Vitale, Marci Shimoff, Lisa Nichols.

Rhonda Byrne, oltre che autrice, è un’affermata produttrice televisiva, direttrice della Prime Time Productions, con la quale ha realizzato programmi e spettacoli di successo internazionale. Dopo aver riunito i frammenti del Segreto, la Byrne ha scelto la strada a lei più conosciuta – il linguaggio cinematografico - per diffondere quanto appreso e insieme alla sua équipe si è dedicata alla realizzazione di The Secret DVD.

Il segreto ha viaggiato attraverso i secoli... per raggiungerti
ISBN: 9788864120119

Prezzo € 21,17
invece di € 24,90 (-15%)


Compralo su Macrolibrarsi

La vena verde di Alessio Arena