Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

Visualizzazione post con etichetta Marco Castoldi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Marco Castoldi. Mostra tutti i post

lunedì 6 aprile 2009

Morgan, Depeche Mode e chi più ne ha più ne metta sul nuovo numero di XL di Repubblica

XL questo mese si sdoppia e offre due copertine alternative. Una è dedicata a Morgan: viene dalla scena indipendente, leader dei Bluvertigo poi in fuga solitaria. Ha fatto dischi bellissimi ma nessuno se lo filava fino al successo tv di X Factor. Ora è imitato dai comici, braccato dai paparazzi, risucchiato dallo show business e spiazza tutti con un cd di classici italiani, perché "non c'è differenza tra Duran Duran e Sergio Endrigo".
Chi lo ha seguito nel tempo sapeva già dell'amore di Morgan per i Depeche Mode, di cui qui mostriamo il nuovo videoclip Wrong. Oggi la sua passione per il sound elettronico più rappresentativo degli 80's è chiara anche al più ampio pubblico televisivo, che ha scoperto e conosciuto il Morgan "giudice" di X Factor. Per questo XL ha chiesto a Marco Castoldi (il suo vero nome) di traformarsi in inviato e intervistare per il mensile i suoi idoli di sempre. Martin Gore ha confessato al leader dei Bluvertigo come la sua vita e la sua musica (soprattutto quella dell'ultimo album) siano cambiate dopo aver smesso di bere e di tirar tardi in giro per locali.

Il resto dell'incontro tra Morgan e i Depeche Mode lo potete leggere su XL 44, in edicola ormai già dal 2 aprile.

fonte www.xl.repubblica.it