Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

giovedì 18 febbraio 2021

Il rito moderno. Esoterismo della saggezza di Alessandro Sbordoni (Tipheret, 2020)

 

 

Se da un lato il Rito Moderno riguarda le origini autentiche e gli sviluppi settecenteschi della Libera Muratoria, dall'altro investe anche il suo futuro. Esso può interessare quindi chiunque voglia approfondire il rilevante contenuto, storico ed esoterico insieme, di un fenomeno massonico sul quale la storiografia recente ha prodotto innumerevoli studi e pubblicazioni davvero indispensabili. Esso è il Rito dei Moderni (Moderns), illuminando perciò le vere e antiche origini della Massoneria speculativa del 1717. Ha fatto suo un sistema simbolico che si ispira all'operatività scozzese del Cinque-Seicento, densa di contenuti esoterici, che costituiscono ancora oggi l'asse centrale attorno al quale ruota tutta l'attuale simbologia muratoria. Infine, il Rito Moderno nasce dalla complessità della Massoneria scozzese, inglese e poi francese, esso rappresenta una delle sintesi dello scozzesismo più adeguate allo spirito del mondo contemporaneo. Il Rito Moderno dunque, sistema quanto mai aperto, ugualitario e adogmatico, costituisce una garanzia di autenticità, avendo individuato una sua valida metodologia per trasmettere all'epoca attuale l'antichissima Tradizione iniziatica.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.