Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

Visualizzazione post con etichetta New Italian Epic. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta New Italian Epic. Mostra tutti i post

domenica 10 maggio 2009

Il libro del giorno: New Italian Epic di Wu Ming (Einaudi)

Questo libro racconta come e perché, negli ultimi anni, molti romanzi italiani si siano attratti e incontrati fino a formare una vasta nebulosa, un "campo elettrostatico" letterario. È la nebulosa della "nuova epica italiana-, come ha proposto di battezzarla Wu Ming dopo il primo avvistamento, nella primavera del 2008. Come un corpo celeste, attendeva solo di essere "scoperta" e descritta. Non è un movimento di autori, ma un dialogo tra libri. Opere diverse, ma costruite su un comune sentire, una rinnovata fiducia nella parola e nel raccontare, un'etica della narrazione che porta a unire attitudine pop e ricerca di storie complesse, sguardi obliqui sulla realtà e visioni di mondi alternativi, sovversione della lingua ed esperimenti "transmediali". Ad aprire questa raccolta è l'ormai noto "memorandum" sul New Italian Epic, in una versione riveduta e ampliata. A seguire, due lunghi interventi esplorano la dimensione sociale e politica di questo nuovo approccio al mestiere di raccontare. Mestiere descritto come pratica di resistenza, perché "l'unica alternativa per non subire una storia è raccontare mille storie alternative".

"Forse Wu Ming sta insistendo così tanto (tanto da pubblicarci un saggio) sull’epica, perché è soprattutto la sua produzione che può dirsi epica. Ogni scrittore-critico non può che proiettare la propria estetica sulla produzione altrui, quando la analizza. È il destino dello scrittore-critico, insito nel suo stesso statuto. Ma paradossalmente è proprio uno dei caratteri più marcati dell’epica (la matrice collettiva e, nella sua vita orale, l’anonimato), quello che meno prende in considerazione Wu Ming. Perché? Semplicemente perché queste caratteristiche sono presenti nella tradizione poetica, mentre sono pressoché assenti in quella narrativa"

dal sito Absolute Poetry a cura di Lello Voce
da http://lellovoce.altervista.org/

(Appunti per la nuova epica italiana postato il 2009-02-22 14:50:42 da Valerio Cuccaroni - http://lellovoce.altervista.org/spip.php?article1694)

casa editrice Einaudi: http://www.einaudi.it/einaudi/ita/default.jsp

New italian epic. Letteratura, sguardo obliquo, ritorno al futuro di Wu Ming


2009, XIII-208 p., Einaudi (collana Einaudi. Stile libero)

Concorso negli enti locali. Teoria e test di AA.VV. (Edizioni Giuridiche Simone)

  Questo volume "Concorso negli Enti Locali. Teoria e Test" nasce dall'esigenza di compendiare in un unico libro tutte le mat...