Visualizzazione post con etichetta Augusto Neri. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Augusto Neri. Mostra tutti i post

giovedì 20 ottobre 2011

VULCANI di Sabrina Mugnos (Macro edizioni)


Vulcani Quali
Rischi? Da non
perdere


Se i vulcani vicini a noi iniziassero ad eruttare cosa succederebbe in Italia? Ci troveremmo ad affrontare una situazione simile a quella del terremoto dell’Aquila del 2009 o, ancora peggio, dovremmo far fronte ad una catastrofe come quella del Giappone del marzo 2011? E' nostra responsabilità, per non essere colti impreparati, informarci sulla geologia della terra su cui viviamo e sul suo divenire? Geologa specializza in vulcanologia, Sabrina Mugnos in "Vulcani - Quali rischi?", risponde a tutte queste domande attraverso un'appassionante disanima scientifica dei pericoli e delle meraviglie che caratterizzano i vulcani, incorniciato in una visione struggente della natura e del suo rapporto con l’uomo, magistralmente colta dal suo animo umanistico. Una lettura indispensabile per pianificare il nostro futuro sulle basi di conoscenze inoppugnabili. L'autrice dedica ampio spazio ai vulcani italiani (anche a quelli sommersi sotto il Mar Tirreno), in particolar modo a quelli campani, e racconta, mettendoli a confronto, quelli del resto del mondo. Propone, inoltre, un utilissimo prontuario da utilizzare nel caso in cui ci si trovi in mezzo ad un'eruzione, uno tsunami o semplicemente in terreni vulcanici. Il libro, che contiene numerosi dati, informazioni, immagini e illustrazioni, appassiona per lo stile avvincente con il quale vengono raccontate le storie dei principali eventi vulcanici, spesso narrati in prima persona dall’autrice nella forma di un diario di viaggio, trasmettendo al lettore la sensazione di averli vissuti davvero. Tutto il materiale proviene da fonti scientifiche accreditate e la stessa prefazione è stata fatta da uno dei massimi esperti mondiali in materia. Dalla prefazione di Augusto Neri Direttore della Sezione di Pisa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia: “Il libro di Sabrina, unico nel suo genere sul panorama editoriale nazionale, è un saggio scientifico di alto profilo, ma anche un racconto appassionato e appassionante dei processi vitali del nostro pianeta. Sarebbe davvero un peccato non leggerlo!”