Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

Visualizzazione post con etichetta Arena. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Arena. Mostra tutti i post

lunedì 19 aprile 2021

I ministeriali di Nunzio Arena

 

 

Sette ministeriali, quattro donne e tre uomini. Ad accumunarli, le loro vite personali e professionali completamente sfasciate e il disprezzo dei loro Capi. Lavorano insieme all'Ufficio Reclami del Ministero che, a loro insaputa, ha deciso di sperimentare su di loro un protocollo di lavoro basato sulla vessazione del sottoposto, come unico mezzo per la riabilitazione professionale. Se funziona, verrà applicato per effetto domino a tutti i dipendenti pubblici. Ignari di quello che sta per accadere, i nostri eroi accettano di scendere nei sotterranei del Ministero e di distruggere a mezzo fuoco una montagna di carte che giace lì da più di ottant'anni, salvando dalle fiamme quelle che secondo loro sono di interesse nazionale. Eppure, quello che sembra un compito ingrato e noioso si trasforma in una vera e propria avventura. All'interno dei faldoni c'è un fascicolo su cui appare il nome di un uomo influente, che ha cambiato il destino dell'umanità. È una storia vecchia di ottantatré anni, ma più che mai viva. Una storia che si mescola alla loro e che dovranno proteggere anche a costo di grandi sacrifici.

Spariamo ai mandanti di Nunzio Festa (I Quaderni del Bardo Edizioni per Amazon di Stefano Donno)

“Il titolo ha sapore di vendetta. O di giustizia. Di una sentenza pronunciata tra pene e colpe da espiare. Intanto si leggono i versi di Nun...