Cerca nel blog

giovedì 8 giugno 2023

Lirica Oscura di Mario Contino (I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)

Una lirica irriverente ma non potrebbe essere diversamente poiché rappresenta lo specchio vivo di un’intelligenza solitaria, tutta protesa verso una ricerca di simboli e significati che non stanno nella superficie dei fenomeni ma che scava con unghie dure sotto le apparenze. Vengono così a sgretolarsi marmoree certezze, vengono ad aprirsi occulti varchi dimensionali che palesano con inusitato pragmatismo i recessi più profondi e misteriosi della realtà. (dalla prefazione di Ciliberti Galliano)


È un lavoro completamente diverso e nuovo quello dell’autore Mario Contino che con la sua “lirica oscura”, scritta durante il periodo di isolamento causa Covid 19, accompagna il lettore in un viaggio nei meandri più silenziosi e nascosti del suo animo. È lui questa volta a scendere in campo e a mettersi in discussione mettendo nero su bianco le emozioni più dure che come in una pentola a pressione esplodono sotto forma di parole forti e lontane dal linguaggio composto e quasi didattico a cui siamo abituati. (dalla post fazione di Carbonara Pierangela)

ACQUISTA  

 

Nessun commento:

Posta un commento

I prodotti qui in vendita sono reali, le nostre descrizioni sono un sogno

I prodotti qui in vendita sono per chi cerca di più della realtà

Cerca nel blog

Stigma di Erin Doom

  PUBBLICITA' / ADVERTISING Certi amori ci restano addosso. Come una cicatrice.  La protagonista di questa storia non crede più nei mira...