Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

martedì 16 febbraio 2021

Specie schiava degli dei. La vera storia delle nostre origini e la missione degli Anunnaki sulla Terra Michael Tellinger (Uno Editori, 2019)

 

 

Siamo stati creati o ci siamo evoluti? La verità sta probabilmente nel mezzo ed è sconvolgente. Tellinger ci dimostra come l’uomo sia frutto di una manipolazione genetica effettuata da una specie aliena, gli Anunnaki, per realizzare la loro missione sulla Terra. Attraverso un’analisi meticolosa e comparativa di antichi testi sumeri e biblici con moderne conoscenze emerge un affresco storico che ricostruisce l’epopea dell’uomo, la sua relazione di schiavitù con gli “dèi” e la sua possibile riscossa e liberazione. La storia ufficiale è una menzogna necessaria a far sì che l’umanità rimanga nell’ignoranza per continuare a servire i creatori. Questo libro ti aiuterà a capire che: la specie umana è il risultato di una manipolazione genetica, un ibrido tra Anunnaki e Homo erectus; esiste una radice comune all’origine di tutte le civiltà della Terra, i miti sono di fatto realtà storiche; il denaro è stato inventato dagli Anunnaki come strumento di controllo della razza umana. Nel libro "Specie schiava degli dèi", Tellinger traccia una dettagliata teoria sulle origini dell’uomo combinando diverse aree di ricerca nei vari settori della scienza e allo stesso tempo offre una visione che collega idealmente tutte le ipotesi formulate da studiosi quali Mauro Biglino, Pietro Buffa, Zecharia Sitchin, Sam Osmanagich, Eric Von Daniken e molti altri, confermandone la validità e offrendo un quadro complessivo logico che allarga gli orizzonti della nostra conoscenza e consapevolezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.