Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

martedì 2 febbraio 2021

Le cento più belle poesie d'amore italiane. Da Dante a De André (Interlinea, 2021) a cura di Guido Davico Bonino

 

 

«Quei giorni perduti a rincorrere il vento, / a chiederci un bacio e volerne altri cento, / un giorno qualunque li ricorderai, / amore che fuggi da me tornerai». Così De André celebra la passione amorosa, tanto cara alla poesia italiana, sulla scia dei poeti delle origini: dai Siciliani a Dante, attraverso gli Stilnovisti, fino ai novecenteschi Saba, Montale, Luzi e molti altri. Poeti che hanno saputo descrivere l’amore in tutte le sue sfumature: dalle più accese e passionali a quelle tenui e malinconiche. Un’antologia d’autore sul sentimento più inspiegabile e imprevedibile dell’uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.