Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

martedì 16 febbraio 2021

Il codice nascosto di Leonardo. Un viaggio nella geometria segreta di un genio Marco Virginio Fiorini (Uno Editori, 2019)

 

 

L’Uomo Vitruviano è il disegno più famoso del mondo, ma in realtà esso si mostra solo in parte. Il grande genio davinciano che lo ha immaginato, elaborato e disegnato, ha voluto farci riflettere, forse giocare. Vediamo un uomo con braccia e gambe aperte essere contenuto in un quadrato e che tocca, con le sue quattro estremità, anche un cerchio. Perché? Leonardo nella sua bella vulgata rinascimentale scritta in modo specchiato sopra e sotto il disegno, parla dell’uomo e delle proporzioni che deve avere, ma non accenna mai al cerchio se non per dire che il suo centro si trova vicino all’ombelico. Per quale ragione questo grande genio universale ha scelto per l’uomo quelle proporzioni e come ha fatto per ricavarle? Come ogni capolavoro esso contiene in sé elementi semplici e complessi al contempo, mentre la soluzione finale è una prova straordinaria di geniale efficacia. Un viaggio alla scoperta di un codice nascosto, un tu o nella mente e nell’immaginazione di un genio, un’avventura densa di sorprese e di svolte.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.