martedì 19 novembre 2019

Involuzione della specie di Luisa Bolleri (I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno, collana Z a cura di Nicola Vacca)




























Nelle sue narrazioni, l’autrice affronta temi di grande impatto emotivo, quali il disagio mentale, lo stalking, l’abbandono di un figlio, la pedofilia, la violenza sulle donne, il rapporto tra vivi e morti. Anche le sue poesie ricalcano i temi del disagio e della spersonalizzazione dell’individuo, smarrito in una società sempre più ostile. “Luisa Bolleri trasfigura la cronaca nella ragionevole estasi di versi puntuali, non docili, forgiati nell’irrequietezza. Al lettore è concesso di intravedere, in essi, l’inferno vivo dell’attualità” (dalla prefazione di Alessandro Vergari) - Collana Z a cura di Nicola Vacca 

Il Muro
Gli artisti non dimenticano Bernauer Straße
uomini o donne fantocci sfracellati
e quelle finestre poi – orbite cieche.
La città di Berlino nell’isolamento
impastato di paura, cemento
e tempo perso.
Anni sbiaditi, ingoiati dalla Storia
vergata con ferocia repressiva.
Nell’inverno infinito
l’aria al confine si smarriva
lacerandosi lungo il filo spinato
e tu inalavi l’odore rugginoso
a ogni respiro.
Ad Alexanderplatz
s’interrompevano le corse
il passato era un sogno mai esistito.
Non le contiamo le lacrime versate
e quelle raggrumate in fondo agli occhi
le lasciamo andare piano alla deriva
con le lettere mai recapitate.
Resiste la cicatrice ancora
solca il segno in chi ha vissuto qui,
con bocche private di parola
e sorrisi mancati.
Gli artisti non dimenticano
neanche quando sorridono guardando
il cielo – rimasto, quello sì, sempre libero.
Pensano ai morti e ai cani e al gelo
ai murales sul lato Occidentale:
le loro unghie graffiarono a sangue
per seminare e spargere i colori
e no, non possono dimenticare.

Luisa Bolleri vive a Empoli con la sua famiglia. Scrive romanzi, racconti e poesie, collaborando con alcune riviste letterarie. È membro di giuria in premi letterari. Ha pubblicato i romanzi: Quella notte, Ibiskos Ed.Risolo, 2011; L’incubo, Leonida Edizioni, 2013; Il tunnel, Ibiskos Ed.Risolo, 2013; Pioggia, Leonida Edizioni, 2015; Il vento e il silenzio, Ibiskos Ed.Risolo, 2015; Il presagio, Leonida Edizioni, 2016; Recentemente è uscita la raccolta di racconti “Precipitare”, Leonida Edizioni, 2019 Patrocinio del Comune di San Pietro in Lama 

Info link

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2