Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

martedì 23 febbraio 2021

La vita come la fine del mondo. Meditazioni sull’Apocalisse di Luigi Maria Epicoco (EDM)

 

 

Il fascino che il libro dell’Apocalisse esercita su chi legge la Bibbia è straordinario. È un fascino che alle volte ci tiene distanti, forse per paura di sperimentare il limite della nostra comprensione o per quella sottile angoscia che ci scatta dentro quando dobbiamo pensare alla fine del mondo. Ma allo stesso tempo è un fascino che ci porta ad approfondire l'ultimo libro biblico alla ricerca di qualche indizio che ci sveli il futuro. In verità l'Apocalisse non ci parla del futuro, ma di quel presente che è l’eternità sottesa ad ogni istante.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.