Motori ricerca: il tuo sito in prima pagina su Google

lunedì 12 aprile 2021

Le ultime uscite in libreria per Edizioni Clichy, Laterza, Castelvecchi,...

Laura Biagiotti Roma Eau de Toilette, Uomo, 125 ml

L'ultimo giorno di Roma. La trilogia di Nerone. Vol. 1 di Alberto Angela

 

 

Il nuovo libro di Alberto Angela, il primo della “Trilogia di Nerone” dedicata al più controverso imperatore di Roma e all’incendio del 64 d.C.

Roma, sabato 18 luglio 64 d.C. È una calda notte estiva, la città sta per svegliarsi con le sue strade brulicanti di attività e di persone, ed è del tutto ignara di quello che accadrà tra poche ore…

"Roma è ancora addormentata, e ad accompagnare i nostri pensieri ci sono solo i canti di alcuni usignoli che nidificano sui tetti, il rivolo d’acqua di una fontana, l’abbaiare di un cane chissà dove e le esclamazioni lontane e indecifrabili degli ultimi carrettieri che durante la notte hanno rifornito le botteghe. È la quiete prima di una nuova giornata caotica e frastornante.”

Saranno Vindex e Saturninus, due vigiles di turno quel giorno, a guidarci per le strade alla scoperta della vita quotidiana di uno dei più grandi centri abitati dell’epoca. Durante la loro ronda, il possente veterano e la giovanissima recluta svolgeranno un lavoro fondamentale per l’ordine e la sicurezza della popolazione: controllare ed eliminare le innumerevoli fonti di pericolo in una città dove il fuoco si usa per tutto e la tragedia è sempre in agguato…

Seguendoli nel loro lavoro quotidiano, scopriamo una Roma in gran parte fatta di legno, entriamo nelle botteghe colme di merci infiammabili che si affacciano sulle strade, sentiamo i rumori e gli odori che provengono da ogni parte e assistiamo a scene all’ordine del giorno in una Roma multiculturale che somiglia a quella di oggi molto più di quanto si pensi.

Basandosi su dati archeologici e fonti antiche, e grazie al contributo di storici ed esperti di meteorologia e del fuoco, Alberto Angela ricostruisce per la prima volta un importantissimo episodio che ha cambiato per sempre la geografia di Roma e la nostra Storia: il Grande incendio del 64 d.C.

Con questo suo libro, il primo della Trilogia di Nerone, ci guida nella vita delle persone realmente esistite al tempo di Nerone (dai più noti Plinio il Vecchio e Tito a quelli sconosciuti come lo scenografo di corte Alcimus e la pescivendola Aurelia Nais) e ci regala un racconto storico dallo stile cinematografico, incredibilmente coinvolgente, unico nel suo genere.

 

Storia di Roma. Ediz. illustrata di Indro Montanelli

 

 

La storia di Roma racconta la parabola del più grande impero occidentale con la scrittura affilata che ha negli anni appassionato - e appassiona tutt'ora - i lettori di Indro Montanelli. Abile, la penna dell'autore ripercorre i rivolgimenti culturali e politici della società romana dalle sue origini al crollo dell'impero, unendo alla sempre precisa cronaca degli eventi, ritratti vivaci delle figure che di Roma hanno incarnato la storia. Il risultato è un racconto coinvolgente e scevro da accademismi, che invita a conoscere meglio il passato e, allo stesso tempo, a riflettere sul mondo contemporaneo. Dalle guerre puniche all'affermazione del Cristianesimo, dall'austerità di Catone al magnetismo di Giulio Cesare fino agli eccessi di imperatori come Nerone o Eliogabalo, dallo stoicismo delle origini alla decadenza del tardo impero; la Storia di Roma e i suoi protagonisti rivivono oggi in una nuova edizione che abbina le parole ironiche e pungenti della prosa montanelliana a splendide rappresentazioni artistiche, antiche e moderne, per una versione illustrata di un classico tra i più amati dai lettori.

Roma. Con cartina di Duncan Garwood, Nicola Williams, e al.

 

 

Da non perdere. Tutti i luoghi da vedere e i consigli degli esperti per rendere il vostro viaggio indimenticabile. Vita in città. Scoprite i segreti della città con una guida alle zone più amate dagli abitanti. Il meglio di Roma. Itinerari a piedi, cibo, arte, shopping, panorami, vita notturna e altro.

Roma. The passenger. Per esploratori del mondo

 

 

Stando al racconto contemporaneo su Roma - propugnato tanto dai media quanto dai residenti - la città è prossima al collasso. Ogni anno la si ritrova qualche gradino più in basso nelle classifiche di vivibilità. Ai problemi di tutte le grandi capitali - turismo mordi e fuggi, traffico, scarto tra centro radical-Airbnb e periferie degradate - negli ultimi anni Roma sembra voler aggiungere una lista di nefandezze tutta sua: una serie di amministrazioni fallimentari, corruzione capillare, rigurgiti fascisti non più minoritari, criminalità diffusa, mafia. Una situazione apparentemente irredimibile che ha trovato il simbolo perfetto nel record mondiale di autòbus pubblici che prendono fuoco da soli. Ma questa narrazione dello sfacelo sembra contraddetta da altrettanti segnali in direzione opposta. La prima cosa che stupisce è l'assenza dell'emigrazione di massa che normalmente ci si aspetterebbe: la larghissima maggioranza dei romani non si sogna nemmeno per un istante di «tradirla», e i tanti nuovi arrivati che negli ultimi decenni l'hanno popolata sono spesso indistinguibili dagli autoctoni nelle attitudini e nell'amore profondo che li lega a questa «città vischiosa» che «ti si appiccica addosso con le sue abitudini e le sue mancanze». A ben guardare sono infinite le contraddizioni e gli opposti conciliati da Roma, una città «incredibilmente ingannevole: sembra ciò che non è ed è ciò che non appare». La si pensa grande e invece è immensa, la metropoli più estesa d'Europa. I suoi confini si spingono enormemente più in là dei capolinea della metro e ben oltre la cerchia della più grande autostrada urbana d'Italia, il Gra, che ne racchiude solo una frazione. Ma soprattutto, in contrasto con lo stereotipo più falso di sempre, per quanto fondata oltre 2770 anni fa, Roma è una città profondamente moderna, come il 92 per cento dei suoi palazzi, e tutt'altro che eterna, se la sua crescita dal dopoguerra a oggi ha «distrutto vestigia di migliaia di anni e sconvolto la geografia di mezza regione». E per capirla e guarirla - o quantomeno provarci - bisognerebbe considerarla una città normale «allo stesso titolo di Chicago o Manchester». Solo, dannatamente più bella.

L'esercito di Roma di Chris McNab e Rossana Macuz Varrocchi

 

 

La figura del legionario romano ci è familiare oggi quanto lo era ai cittadini ― e ai nemici ― dell'Impero romano duemila anni fa. Questo libro, superando gli stereotipi più diffusi, vuole mettere in evidenza ciò che l'esercito dí Roma fu dal costituirsi della prima milizia cittadina, all'inizio della Repubblica, fino all'eccellenza della legione imperiale, e ancora oltre, nel momento delle mortificanti sconfitte subite per mano dei Goti e degli Unni nel Basso Impero. Ricostruendone l'evoluzione di tattiche, armamento e addestramento, l'opera ci permette di conoscere a fondo le forze che consegnarono a Roma il più grande impero che la storia ricordi. Il volume, tuttavia, non si limita a ripercorrere i mutamenti di questo formidabile apparato militare attraverso i secoli, ma si sofferma anche sull'eccezionalità degli uomini che condussero quei soldati in guerra, in particolare nella rievocazione delle grandi battaglie, quali Canne, Farsalo, Adrianopoli. Corredato di illustrazioni, fotografie e mappe dettagliate, L'esercito di Roma è un fondamentale testo di riferimento sulle forze armate romane dall'VIII secolo a.C. fino al V secolo d.C., dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente.

Da Roma alla Cina. Sulle vie della seta al tempo della Roma imperiale

 

 

Anno 166 della nostra era: primi nella storia, alcuni cittadini romani entravano in Cina dopo un lungo viaggio per mare dall'impero dell'Occidente alle coste annamite dove sbarcarono. Avevano percorso l'Egitto, attraversato il mare Eritreo, erano approdati in India da dove si erano diretti verso la penisola malese, avevano costeggiato l'Indocina per gettare infine l'ancora a nord del Vietnam e percorrere la via terrestre che doveva condurli fino all'Impero Celeste. Questo straordinario episodio, ricordato dagli storici cinesi, costituisce il punto di partenza per l'affresco di Jean-Noël Robert, che racconta la storia affascinante della ricerca di un contatto tra i due più grandi imperi dell'antichità. Un viaggio nel tempo e nello spazio che parte da Alessandro Magno e, concentrandosi sul II e III secolo dopo Cristo, tocca non solo l'Impero romano e quello cinese, ma tutto l'intreccio delle civiltà tra Europa e Asia. Gli scambi economici, culturali e religiosi, insieme ai contatti politici e agli scontri militari, diventano legami profondi tra Roma, la Persia dei Parti, l'India e la Cina, senza dimenticare i popoli nomadi dell'Asia Centrale. Una storia profonda quanto nascosta rispetto alle narrazioni usuali, ricca di suggestioni e significati, per illuminare alcune pagine del progresso dell'umanità, sulle tracce di quei viaggiatori guidati dalla loro vocazione a diventare i cittadini del mondo.

 

Come Roma insegna di Valerio Massimo Manfredi e Fabio E. Manfredi

 

 

 Tutti gli imperi sono stati fondati sul sangue.
E tutti gli imperi sono destinati a cadere.
In questo Roma non fa differenza.
Ciò che fa la differenza, invece, è quello che rimane.


Molti imperi scompaiono avendo lasciato dietro di sé un campo di sterminio, rovine, massacri e… niente altro.
Roma ha lasciato una civiltà. Viviamo ancora nella sua legge, ci avvantaggiamo del suo sistema di comunicazione, delle poderose e geniali tecniche costruttive, parliamo la sua lingua, in tante e diverse parti del mondo.
Alcuni dei popoli che sono stati interessati dalla dominazione romana non avrebbero poi avuto alcuna pietà quando, a loro volta, si sarebbero trovati nel ruolo degli invasori. Avrebbero distrutto, ucciso, saccheggiato: in questo, la storia del genere umano è tristemente quella che è.
Gli “altri” non erano migliori.
Una volta ancora la differenza è in ciò che rimane dopo. O che non rimane affatto.
La narrazione storica rifugge illusorie classifiche morali, ma quel che è certo è che bisogna sentirsi orgogliosi della civiltà che l’antica Roma ci ha lasciato, orgogliosi di esserne, in tanti, eredi.
Dalla dura lezione delle pandemie al razzismo, dal virus della corruzione alla tensione per l’innovazione, l’entusiasmante epopea di Roma – a saperla leggere – può scacciare il buio che spesso ci inghiotte, illuminare il nostro presente, edificare il nostro futuro.

Changing the Rules (Richter Book 1) by Catherine Bybee

 

 

From New York Times and USA Today bestselling author Catherine Bybee comes the steamy first novel in her new adrenaline-fueled Richter series.

As an employee of MacBain Security and Solutions, Claire Kelly can certainly hold her own. Armed with an impressive set of covert skills, she’s more than prepared to tackle any job that comes her way…except one involving Cooper Lockman.

Cooper and Claire used to work together before his feelings for her sent him packing to Europe for six long years. But now he’s back and determined to ignore the still-smoldering heat that lingers between them.

Their current mission: go undercover together at a California high school to root out the mastermind behind a prostitution ring targeting young girls. The closer they get to the truth and the closer they get to each other, however, the deadlier their task becomes. As Claire and Cooper risk their lives to bring down their target, will their hearts be the final casualties?

 

Nessuna Pietà (Le Ballate de Los Llanos Vol. 2) di Liberty Rose

 

 

Sofía Vidal ha infranto la campana di vetro sotto la quale è vissuta per anni per lanciarsi nella più grande avventura della sua vita.
È arrivata nelle sterminate pianure de los Llanos colombianos alla ricerca dell'emozione e del brivido per i quali valga la pena di essere vissuti.
La prima persona nella quale s'imbatte è Nicolás Montero, un addestratore di cavalli estremamente rude, sexy e con un senso dell'umorismo che non combacia con il suo.
Eppure tra di loro la scintilla è innegabile!
Sofía decide così di vivere questa storia con tutto l'abbandono che mai si è concessa. Si vive una volta sola, non è così?
Il patto con Nicolás è però chiaro. Tra di loro sarà solo una storia di sesso e lui non dovrà mai chiederle di innamorarsi!
Sofía non vuole né l'amore né la pietà di nessuno. Riuscirà a tenere separati il corpo, la mente e il cuore?

Nicolás ha una sola ossessione: trovare ed eliminare Don Rafael Santander Carvajal, un uomo crudele, che ha ucciso sua madre e che ha reso la sua esistenza miserabile.
Lo troverà e lo ucciderà senza nessuna pietà!
Peccato che la presenza della nuova maestra della scuola Arcoiris sia diventata un vero tormento.
Anche se razionalmente quella donnina che si veste in modo ridicolo e che parla come un libro stampato è molto lontana dalle donne che frequenta, l'attrazione divampa irrazionale.
L'unico modo per liberarsi di lei e potersi concentrare sul suo obiettivo, si dice, è quello di cedere e sedurla per poi passare oltre.
Lo ha sempre fatto con tutte le altre, ma se Sofía fosse diversa? E se il suo cuore dovesse perdersi per lei? Potrebbe rinunciare anche alla sua vendetta in nome dell'amore?

Ambientata negli sconfinati paesaggi delle pianure orientali della Colombia, tra personaggi indimenticabili, passioni turbolente e desiderio di vendetta e speranza, la storia di Nicolás e di Sofía vi lascerà senza respiro.

Nuovo appuntamento (autoconclusivo) de LE BALLATE DE LOS LLANOS!

Neope - Il Gharat Sol di Marco Bonini e Barbara Barducco

 

 

Nel secondo capitolo, Neope la Guardiana di Cydonia, scopre che qualcuno di molto pericoloso l'ha seguita attraverso lo spazio e il tempo. La guerriera proveniente dal futuro marziano si trova così costretta ad accettare una difficile alleanza con il misterioso e affascinante Daren e la razza di vampiri da secoli nascosta sulla Terra. Inoltre una nuova terribile minaccia si affaccia da un'altra dimensione, un essere antico e distruttivo, che Neope dovrà neutralizzare per salvare il pianeta che la ospita.Riuscirà la Guardiana a ritornare a casa? Sarà capace di lasciare i suoi affetti e soprattutto i profondi sentimenti che prova verso l'agente speciale Moreno?

2034: A Novel of the Next World War by Elliot Ackerman

 

 

From two former military officers and award-winning authors, a chillingly authentic geopolitical thriller that imagines a naval clash between the US and China in the South China Sea in 2034--and the path from there to a nightmarish global conflagration.

On March 12, 2034, US Navy Commodore Sarah Hunt is on the bridge of her flagship, the guided missile destroyer USS John Paul Jones, conducting a routine freedom of navigation patrol in the South China Sea when her ship detects an unflagged trawler in clear distress, smoke billowing from its bridge. On that same day, US Marine aviator Major Chris "Wedge" Mitchell is flying an F35E Lightning over the Strait of Hormuz, testing a new stealth technology as he flirts with Iranian airspace. By the end of that day, Wedge will be an Iranian prisoner, and Sarah Hunt's destroyer will lie at the bottom of the sea, sunk by the Chinese Navy. Iran and China have clearly coordinated their moves, which involve the use of powerful new forms of cyber weaponry that render US ships and planes defenseless. In a single day, America's faith in its military's strategic pre-eminence is in tatters. A new, terrifying era is at hand.

So begins a disturbingly plausible work of speculative fiction, co-authored by an award-winning novelist and decorated Marine veteran and the former commander of NATO, a legendary admiral who has spent much of his career strategically outmaneuvering America's most tenacious adversaries. Written with a powerful blend of geopolitical sophistication and human empathy, 2034 takes us inside the minds of a global cast of characters--Americans, Chinese, Iranians, Russians, Indians--as a series of arrogant miscalculations on all sides leads the world into an intensifying international storm. In the end, China and the United States will have paid a staggering cost, one that forever alters the global balance of power.

Everything in 2034 is an imaginative extrapolation from present-day facts on the ground combined with the authors' years working at the highest and most classified levels of national security. Sometimes it takes a brilliant work of fiction to illuminate the most dire of warnings: 2034 is all too close at hand, and this cautionary tale presents the reader a dark yet possible future that we must do all we can to avoid

The Silent Patient by Alex Michaelides

 

 

**THE INSTANT #1 NEW YORK TIMES BESTSELLER**

"An unforgettable―and Hollywood-bound―new thriller... A mix of Hitchcockian suspense, Agatha Christie plotting, and Greek tragedy."
Entertainment Weekly

The Silent Patient is a shocking psychological thriller of a woman’s act of violence against her husband―and of the therapist obsessed with uncovering her motive.

Alicia Berenson’s life is seemingly perfect. A famous painter married to an in-demand fashion photographer, she lives in a grand house with big windows overlooking a park in one of London’s most desirable areas. One evening her husband Gabriel returns home late from a fashion shoot, and Alicia shoots him five times in the face, and then never speaks another word.

Alicia’s refusal to talk, or give any kind of explanation, turns a domestic tragedy into something far grander, a mystery that captures the public imagination and casts Alicia into notoriety. The price of her art skyrockets, and she, the silent patient, is hidden away from the tabloids and spotlight at the Grove, a secure forensic unit in North London.

Theo Faber is a criminal psychotherapist who has waited a long time for the opportunity to work with Alicia. His determination to get her to talk and unravel the mystery of why she shot her husband takes him down a twisting path into his own motivations―a search for the truth that threatens to consume him....

The Sanatorium: A Novel by Sarah Pearse

 

 

AN INSTANT SUNDAY TIMES BESTSELLER
AN INSTANT NEW YORK TIMES BESTSELLER
A REESE'S BOOK CLUB PICK

'The Sanatorium will keep you checking over your shoulder. This spine-tingling, atmospheric thriller has it all: an eerie Alpine setting, sharp prose, and twists you'll never see coming. A must-read.'
Richard Osman

'An eerie, atmospheric novel that had me completely on the edge of my seat.' Reese Witherspoon

EVERYONE'S IN DANGER. ANYONE COULD BE NEXT.

An imposing, isolated hotel, high up in the Swiss Alps, is the last place Elin Warner wants to be. But she's taken time off from her job as a detective, so when she receives an invitation out of the blue to celebrate her estranged brother's recent engagement, she has no choice but to accept.

Arriving in the midst of a threatening storm, Elin immediately feels on edge. Though it's beautiful, something about the hotel, recently converted from an abandoned sanatorium, makes her nervous - as does her brother, Isaac.

And when they wake the following morning to discover his fiancée Laure has vanished without a trace, Elin's unease grows. With the storm cutting off access to and from the hotel, the longer Laure stays missing, the more the remaining guests start to panic.

But no-one has realized yet that another woman has gone missing. And she's the only one who could have warned them just how much danger they're all in . . .
____________________

'The Sanatorium is an absolutely splendid Gothic thriller.' A. J. Finn
'An addictive, creepy and twisting read.' Stylist
'I absolutely loved The Sanatorium - it gave me all the wintry thrills and chills.' Lucy Foley
'A menacing, creepy debut [...] echoes of Hitchcock and du Maurier.' Daily Mail
'Dark, suspenseful and downright chilling, The Sanatorium is a triumph.' Sally Hepworth
'A chillingly vivid thriller in a fantastic setting.' T M Logan
'One of the best books of 2021 [...] guaranteed to give you goosebumps.' Woman & Home

Readers love The Sanatorium:

***** 'Thrilling, chilling - a tingles down my spine type of read.'
***** 'Imagine a universe where Agatha Christie and Stephen King collaborated on a book.'
***** 'Sarah Pearse wastes no time in ramping up the tension and is clearly destined to be a master of this genre.'

Northern Spy: A Novel by Flynn Berry

 

 

“If you love a mystery, then you’ll devour [Northern Spy] . . . I loved this thrill ride of a book.”—Reese Witherspoon

“A chilling, gorgeously written tale…Berry keeps the tension almost unbearably high.” –The New York Times Book Review

The acclaimed author of Under the Harrow and A Double Life returns with her most riveting novel to date: the story of two sisters who become entangled with the IRA


A producer at the BBC and mother to a new baby, Tessa is at work in Belfast one day when the news of another raid comes on the air. The IRA may have gone underground in the two decades since the Good Friday Agreement, but they never really went away, and lately bomb threats, security checkpoints, and helicopters floating ominously over the city have become features of everyday life. As the news reporter requests the public's help in locating those responsible for the robbery, security footage reveals Tessa's sister, Marian, pulling a black ski mask over her face.

The police believe Marian has joined the IRA, but Tessa is convinced she must have been abducted or coerced; the sisters have always opposed the violence enacted in the name of uniting Ireland. And besides, Marian is vacationing on the north coast. Tessa just spoke to her yesterday.

When the truth about Marian comes to light, Tessa is faced with impossible choices that will test the limits of her ideals, the bonds of her family, her notions of right and wrong, and her identity as a sister and a mother. Walking an increasingly perilous road, she wants nothing more than to protect the one person she loves more fiercely than her sister: her infant son, Finn.

Riveting, atmospheric, and exquisitely written, Northern Spy is at once a heart-pounding story of the contemporary IRA and a moving portrait of sister- and motherhood, and of life in a deeply divided society.

The Consequences of Fear: A Maisie Dobbs Novel by Jacqueline Winspear

 

 

As Europe buckles under Nazi occupation, Maisie Dobbs investigates a possible murder that threatens devastating repercussions for Britain's war efforts in this latest installment in the New York Times bestselling mystery series.

October 1941. While on a delivery, young Freddie Hackett, a message runner for a government office, witnesses an argument that ends in murder. Crouching in the doorway of a bombed-out house, Freddie waits until the coast is clear. But when he arrives at the delivery address, he’s shocked to come face to face with the killer.

Dismissed by the police when he attempts to report the crime, Freddie goes in search of a woman he once met when delivering a message: Maisie Dobbs. While Maisie believes the boy and wants to help, she must maintain extreme caution: she’s working secretly for the Special Operations Executive, assessing candidates for crucial work with the French resistance. Her two worlds collide when she spots the killer in a place she least expects. She soon realizes she’s been pulled into the orbit of a man who has his own reasons to kill—reasons that go back to the last war.

As Maisie becomes entangled in a power struggle between Britain’s intelligence efforts in France and the work of Free French agents operating across Europe, she must also contend with the lingering question of Freddie Hackett’s state of mind. What she uncovers could hold disastrous consequences for all involved in this compelling chapter of the “series that seems to get better with every entry” (Wall Street Journal).

 

The Guest List: A Novel by Lucy Foley

 

 

A REESE'S BOOK CLUB PICK

THE NEW YORK TIMES BESTSELLER

ONE OF THE NEW YORK TIMES BEST THRILLERS OF 2020

“I loved this book. It gave me the same waves of happiness I get from curling up with a classic Christie...The alternating points of view keep you guessing, and guessing wrong.” — Alex Michaelides, #1 New York Times bestselling author of The Silent Patient

"Evok[es] the great Agatha Christie classics…Pay close attention to seemingly throwaway details about the characters’ pasts. They are all clues.” -- New York Times Book Review

A wedding celebration turns dark and deadly in this deliciously wicked and atmospheric thriller reminiscent of Agatha Christie from the New York Times bestselling author of The Hunting Party.

The bride – The plus one – The best man – The wedding planner  – The bridesmaid – The body

On an island off the coast of Ireland, guests gather to celebrate two people joining their lives together as one. The groom: handsome and charming, a rising television star. The bride: smart and ambitious, a magazine publisher. It’s a wedding for a magazine, or for a celebrity: the designer dress, the remote location, the luxe party favors, the boutique whiskey. The cell phone service may be spotty and the waves may be rough, but every detail has been expertly planned and will be expertly executed.

But perfection is for plans, and people are all too human. As the champagne is popped and the festivities begin, resentments and petty jealousies begin to mingle with the reminiscences and well wishes. The groomsmen begin the drinking game from their school days. The bridesmaid not-so-accidentally ruins her dress. The bride’s oldest (male) friend gives an uncomfortably caring toast.

And then someone turns up dead. Who didn’t wish the happy couple well? And perhaps more important, why?

 

We Begin at the End by Chris Whitaker

 

 

An Instant New York Times Bestseller

“A vibrant, engrossing, unputdownable thriller that packs a serious emotional punch. One of those rare books that surprise you along the way and then linger in your mind long after you have finished it.”
―Kristin Hannah, #1 New York Times bestselling author of The Nightingale and The Four Winds


Right. Wrong. Life is lived somewhere in between.


Duchess Day Radley is a thirteen-year-old self-proclaimed outlaw. Rules are for other people. She is the fierce protector of her five-year-old brother, Robin, and the parent to her mother, Star, a single mom incapable of taking care of herself, let alone her two kids.

Walk has never left the coastal California town where he and Star grew up. He may have become the chief of police, but he’s still trying to heal the old wound of having given the testimony that sent his best friend, Vincent King, to prison decades before. And he's in overdrive protecting Duchess and her brother.

Now, thirty years later, Vincent is being released. And Duchess and Walk must face the trouble that comes with his return. We Begin at the End is an extraordinary novel about two kinds of families―the ones we are born into and the ones we create.

The Rose Code: A Novel by Kate Quinn

 

 

“The reigning queen of historical fiction” --  Fiona Davis, New York Times bestselling author of The Lions of Fifth Avenue  

The New York Times and USA Today bestselling author of The Huntress and The Alice Network returns with another heart-stopping World War II story of three female code breakers at Bletchley Park and the spy they must root out after the war is over.

1940. As England prepares to fight the Nazis, three very different women answer the call to mysterious country estate Bletchley Park, where the best minds in Britain train to break German military codes. Vivacious debutante Osla is the girl who has everything—beauty, wealth, and the dashing Prince Philip of Greece sending her roses—but she burns to prove herself as more than a society girl, and puts her fluent German to use as a translator of decoded enemy secrets. Imperious self-made Mab, product of east-end London poverty, works the legendary codebreaking machines as she conceals old wounds and looks for a socially advantageous husband. Both Osla and Mab are quick to see the potential in local village spinster Beth, whose shyness conceals a brilliant facility with puzzles, and soon Beth spreads her wings as one of the Park’s few female cryptanalysts. But war, loss, and the impossible pressure of secrecy will tear the three apart.

1947. As the royal wedding of Princess Elizabeth and Prince Philip whips post-war Britain into a fever, three friends-turned-enemies are reunited by a mysterious encrypted letter--the key to which lies buried in the long-ago betrayal that destroyed their friendship and left one of them confined to an asylum. A mysterious traitor has emerged from the shadows of their Bletchley Park past, and now Osla, Mab, and Beth must resurrect their old alliance and crack one last code together. But each petal they remove from the rose code brings danger--and their true enemy--closer...