venerdì 9 marzo 2018

Festival letterario “Tempo di Libri” 2018, tra gli ospiti anche Fabio Siciliani, Michela Guerra e Claudia Pellegrino (11-12 marzo 2018)

Si terranno domenica 11 e lunedì 12 marzo 2018 gli incontri con alcuni degli autori della casa editrice I Libri di Icaro, al prestigioso Festival letterario “Tempo di Libri” di Milano. Gli appuntamenti, promossi con I Quaderni del Bardo di Stefano Donno, vedranno protagonisti Fabio Siciliani, Michela Guerra e Claudia Pellegrino che faranno conoscere al pubblico i loro ultimi libri.
Domenica 11 marzo, alle ore 18, si inizierà con Fabio Siciliani che presenterà il suo saggio “Officina del corpo”, un manuale di arti marziali, che partendo dalla Muay Thai, affronta le varie tecniche di questa disciplina di cui l’autore è campione mondiale. Con uno stile che tocca anche, in alcuni momenti, la sfera filosofica, Siciliani guida il lettore in un mondo di regole che governano uno degli sport più nobili, svelandone ogni aspetto.
A seguire, nella stessa serata, la presentazione del libro “L’artigianato formativo” di Michela Guerra. Il testo si presenta come un interessante saggio sul mondo della formazione dell’individuo, frutto degli anni di esperienza lavorativa dell’autrice stessa e rivolto in particolar modo ai professionisti del settore. Un volume, estremamente originale e utile a tutti, che porta il lettore alla scoperta di quanto sia fondamentale l'educazione nell’individuo, dai rapporti interpersonali al lavoro, analizzati anche dal punto di vista filosofico.  

Lunedì 12 marzo, alle ore 12, sarà invece la volta di Claudia Pellegrino, in arte “La Papessa”, con la quale si discuterà del suo romanzo d’esordio “Il SeGreto di Sophia”. Il testo affronta il tema dell’esoterismo con al centro le vicende di Sarah Tamar, giovane donna intraprendente e attiva nella ricerca spirituale, con doni particolari, che utilizza internet come mezzo di comunicazione per diffondere le sue conoscenze. Viene contattata tramite social network da uno sconosciuto, Cavaliere di 33° grado della Massoneria. Il dialogo tra i due si intensificherà man mano, trasformandosi in una pericolosa relazione, in un “gioco esoterico” che si rivelerà un vero e proprio percorso iniziatico.

Modererà gli incontri, che si terranno nel Padiglione 3 presso stand directBOOK A77 B78, il giornalista Paolo Rausa. Ingresso libero.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2