martedì 9 settembre 2014

All’Otranto Film Fund Festival sarà presentato il cortometraggio CRATTA scritto e interpretato da Fausto Romano

Nella cornice settembrina della splendida Otranto, in occasione della rassegna cinematografica “Otranto Film Fund Festival sarà PRESENTATO AL PUBBLICO IL CORTOMETRAGGIO “CRATTA” SCRITTO E INTERPRETATO da Fausto romano con la partecipazione di Cosimo lupo (EDITORE E ASSESSORE ALLA CULTURA DI COPERTINO) E L'ATTRICE gIULIA CARPANETO. L'INTERESSANTE LAVORO HA COINVOLTO ANCHE Francesco di Pierro per la fotografia, Luigi Conte per la scenografia, Angela Chezzi per i costumi, Fernando Alba per il suono, Salvatore Caracuta (Zero Project) per l’organizzazione e Cesare dell’Anna insieme a “Opa Cupa” per le bellissime musiche.
UN EVENTO DA NON PERDERE: “CRATTA” - CORTOMETRAGGIO DI fAUSTO ROMANO - Domenica 14 settembre 2014, ore 21.00 - Largo di Porta Alfonsina - Otranto (Lecce); Castello aragonese (in caso di maltempo) - INGRESSO GRATUITO.

la STORIA è ambientata in un piccolo paese, dove una chiesa e un bar si contendono le sorti degli abitanti divisi tra Dio e la Fortuna, mentre il giovane Paolino (Fausto Romano) cerca disperatamente delle offerte per la festa patronale dedicata alla Madonna. Non riuscendoci tenterà di defecar soldi… come? Bevendo spremute d’arancia.

Fausto Romano, (Galatina, 1988) si diploma in recitazione presso la celebre Accademia NAZIONALE d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” a Roma. Nel novembre 2011 è vincitore del “Premio SIAE” con lo spettacolo “Andare a Teatro” di K. Valentine e premiato a Roma da Andrea Camilleri. È finalista del “Premio Scenario” col suo spettacolo “Bristite”, dove porta in scena “con umorismo e intelligenza” il tema dei bengalesi in Italia. Riceve inoltre numerosi riconoscimenti per diverse sceneggiature di cortometraggi. Nel luglio 2012 è protagonista della trasmissione Rai “Guardami” sui nuovi talenti italiani. Lavora in teatro con le commedie “Rumori fuori scena” e “La pulce nell’orecchio” prodotte dal “Teatro della Gioventù” di Genova. Con Lupo editore pubblica il suo primo romanzo “GRAZIE PER AVER VIAGGIATO CON NOI” (giugno 2013), che viene accolto positivamente da pubblico e critica. Dal libro, Fausto, trae uno spettacolo col quale gira l’Italia accompagnato dall’inseparabile valigia rossa, coprotagonista della storia.
Fonda la “FAUST cinema-teatro-scrittura” con la quale produce diversi suoi lavori (spot, web serie e cortometraggi) tra questi: “Faustbook”, “Brodo di Natale” e “CRATTA”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2