giovedì 7 aprile 2011

Il Salento che pubblica a EXPOLIBRO di Bari, dal 7 al 10 aprile 2011






Quest’anno a Bari, nell’ambito della Fiera del Levante si terrà l’ambito appuntamento di “Expolibro”, spazio di ExpoLevante dedicato all’editoria, ai lettori e alle occasioni di incontro con gli autori. L’amore per la lettura e la conoscenza delle case editrici pugliesi domineranno la scena in concomitanza con le celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia e grazie all’organizzazione di decine diversi eventi che prenderanno luogo tra il giovedì 7 aprile e domenica 10 aprile nel Padiglione 9 della Fiera. Le case editrici salentine sono presenti con diversi appuntamenti.

Besa Editrice sarà presente con le sue ultime novità. La casa editrice di recente ha visto classificarsi secondo, nell’ambito “Premio Letterario Via Po”, il romanzo di Antonella e Franco Caprio, “Il segreto del gelso bianco” (Miglior Romanzo Pugliese secondo Puglialibre), oltre a questo i lettori baresi potranno trovare, tra gli scaffali del suo stand la riedizione del fortunatissimo esordio di “Afra” di Luisa Ruggio. Besa sarà a Bari con tre presentazioni ‘al femminile’ che vedranno impegnate, nell’ordine, Francesca Palumbo, venerdì 8 aprile alle ore 19.30, con il suo romanzo “Il tempo che ci vuole”, che verrà presentato presso la Sala “La Polla”; sarà la volta poi di Marisa Di Bello, che sabato 9 aprile alle ore 19.30 presenterà, presso la Sala “Manakis”, il romanzo “La badessa di San Giuliano”, infine la salentina Maria Pia Romano presenterà il suo ultimo libro, un romanzo dal titolo “L’anello inutile”, alle ore 20.00 di domenica 10 Aprile, presso la Sala “La Polla”.

La casa editrice Kurumuny sarà presente domenica 10 Aprile alle ore 18.00, presso la Sala Manakis, con la presentazione del libro che ha letteralmente ‘scaldato gli animi’, nell’inverno appena trascorso, un piccolo gioiello editoriale e al tempo stesso un testo che ha avuto un ottimo riscontro di mercato, ci riferiamo al “Prezzario della rinomata casa di piacere”, curato da Anna Chiriatti e Stefano Donno. I curatori del volume saranno entrambi presenti in fiera per incontrare i lettori.

Lupo Editore, reduce dall’aver ricevuto dall’associazione Puglialibre, il riconoscimento come “migliore casa editrice pugliese” per l’anno 2010, sarà presente con le sue ultime produzioni di poesia, libri per ragazzi e narrativa, in particolare “La malamara” di Giuseppe Triarico, “Cadenza d’inganno” di Alfredo Annicchiarico, “Ho provato a non somigliarti” di Pierluigi Mele.

L’ingresso a EXPOLIBRO 2011 è rigorosamente gratuito, un motivo in più per farci visita e tornare a casa con qualche buona lettura.

Info su come raggiungere EXPOLIBRO e sul programma completo possono essere trovate al seguente indirizzo: http://www.expolibrofdl.it

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2